Cibo e ormoni, la stretta relazione: la spiegazione della dottoressa

0
417

Tutte le curiosità sulla relazione tra il cibo e la risposta dei nostri ormoni: ecco cosa succede, la spiegazione della dottoressa

ormoni colao

Il cibo fa parte della nostra quotidianità, ma non va visto solo per quanto riguarda il numero di calorie. Spesso non vanno considerati soltanto come proteine, grassi, carboidrati, ma mangiare e così l’alimentazione è molto di più perché si basa sull’equilibrio ormonale dell’organismo. C’è una stretta relazione con gli organi e tessuti, sulla salute come spiegato dalla dottoressa Annamaria Colao, presidente della Società Italiana di Endocrinologia e neuroendocrinologa dell’Università Federico II di Napoli: “Il cibo influenza direttamente il metabolismo, che è la “traduzione” di come gli ormoni modificano proteine, lipidi e zuccheri in tutto quel che serve al corpo”.

Leggi anche –> La dieta di Elisabetta Canalis: come fa ad essere sempre in forma?

Cibo e ormoni, tutta la verità della dottoressa Colao

Così ha continuato nella sua analisi andando ad evidenziare un aspetto molto importante: “Tutto ciò che mangiamo quindi induce un cambiamento ormonale, che c’è perfino quando beviamo un bicchiere d’acqua: introdurre liquidi provoca una distensione dei recettori nel glomo carotideo e questo segnala alla neuroipofisi di non produrre un ormone, la vasopressina, che serve a risparmiare acqua nell’organismo”.

Leggi anche –> Francesco Totti, i segreti della sua forma fisica: dieta e allenamento

Infine, la stessa dottoressa ha svelato ciò che succede nel nostro corpo: “Quando si è ben idratati perché si è bevuto a sufficienza non ce n’è bisogno e la vasopressina viene ridotta, se invece in estate o con il caldo ci si disidrata e non si beve abbastanza ne viene prodotta in abbondanza per trattenere più acqua possibile”.

Cibo Ormoni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here