Cotto e mangiato, in cucina con Tessa per scoprire una nuova ricetta

0
1430

Tessa Gelisio prepara ancora una ricetta leggera ma gustosa: il branzino al cartoccio nella cucina di Cotto e mangiato

in cucina con Tessa Gelisio

Tessa Gelisio continua a proporre ricette gustose ma leggere perfette per il periodo dopo le festività natalizie durante le quali l’eccesso e la gola hanno preso il sopravvento. Piatti leggeri sì ma comunque ricchi di gusto sono quelli proposti da Tessa Gelisio all’interno della sua cucina: pesce al cartoccio con carciofi e olive.

Leggi anche -> Cotto e mangiato, la ricetta della zuppa di orzo e verdure: un vero toccasana

La ricetta del branzino al cartoccio con carciofi e olive

Il primo passo per imitare la ricetta di Tessa Gelisio consiste nel pulire per bene i carciofi e lasciarli in acqua con limone. Successivamente potrete passare alla preparazione del piatto: tagliate finemente i carciofi e saltateli in padella con uno spicchio di aglio e dell’olio extravergine; non è necessario portare la cottura a compimento perché verranno infornati insieme al pesce.
Preparate una teglia con la carta stagnola, ponete un branzino e ricopritelo di olive nere e i carciofi precedentemente cotti in padella, cospargete il pesce con una emulsione di olio e limone, chiudete e infornate a 180°. Dopo 20 minuti il pesce sarà Cotto e mangiato!

A Cotto e mangiato torna il menù stellato proposto da Theo Penati e da Andrea Mainardi che per l’occasione preparano dei piatti che portano in Francia – il salmone preparato nel court bouillon servito con crema di peperoni dolci e patate da Andrea Mainardi – e in Svizzera grazie alla bourguignonne di manzo preparato da Penati. Tecnica ed esperienza sono ingredienti fondamentali, ma per un menù stellato non bastano, piatto ideale per queste giornate fredde. Servono anche materie prime eccezionali come il salmone proveniente dall’Alaska utilizzato da Mainardi.

Leggi anche -> Oggi a casa di Tessa per la ricetta di Cotto e mangiato

salmone