Cotto e mangiato vi porta in gita, ecco il menù per un giro in bici

0
496

Cotto e mangiato, il menù per una gita in bici tra i boschi proposto da Tessa Gelisio e dallo chef Andrea Mainardi.

Tessa Gelisio accompagnata dallo chef Andrea Mainardi portano i telespettatori in mezzo ai boschi per una gita in bici. Con il freddo di questi giorni è impossibile rinunciare a uno spuntino proteico e gustoso in grado di rinvigorire dopo una sfaticata su due ruote.

Due le ricette veloci, ricche di proprietà nutritive e facili da prepara che sono state proposte durante la puntata di venerdì: Crostini con paté di fegatini alla toscana e panino con Cesar salad di faraona. Un nuovo modo di pensare il pranzo a sacco

Leggi anche -> Katia Follesa, il progetto segreto spiazza tutti: arriva l’annuncio

Le ricette di Cotto e Mangiato

Il pane è il grande protagonista delle ricette proposte oggi, infatti in entrambi i piatti si tratta di un pane biologico.

I crostiti conditi con il paté di fegatini alla toscana, la cui preparazione spetta a Tessa Gelisio, è stato ideato con farine a base di legumi rendendolo ricco di proteine.

Esistono diversi versioni di fegatini alla toscana“, spiega la conduttrice mentre condisce le fette di pane. Secondo la tradizione della sua famiglia, infatti, le carni utilizzate per la preparazione erano quella del coniglio e del pollo (50% l’una e 50% l’altra). In questo modo si rendeva il sapore del preparato più leggero e dolce.

Lo chef Andrea Mainardi propone la preparazione di un panino imbottito con una rivisitazione della cesar salad a base di faraona invece che di pollo (più comune e più nota). In questo caso lo chef arricchisce il petto di faraona con formaggio e pomodori tagliati a fette e passati in forno.

Leggi anche –> La Perla nascosta del Piemonte: la trattoria che vi lascerà senza parole

Non può mancare una salsa di accompagnamento che Mainardi prepara con una base di olio e acciughe sciolte al forno a microonde e due cucchiai di formaggio greco. Il petto di faraona, spennellati con dell’olio evo, vengono cotti in forno e poi tagliati a fettine.

Non resta che assemblare tutti gli ingredienti e gustarli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here