La dieta di Jacobs e Tortu: cosa mangiano gli atleti che fanno i 100 metri

0
291

Gli atleti centometristi hanno bisogno di energia per affrontare la loro dura vita da sportivi: allora che tipo di dieta seguono? Cosa mangiano?

Gli atleti professionisti devono seguire una dieta ferrea che supporti i loro costanti e duri allenamenti, ciò non significa che mangino poco o che abbiano per forza regimi alimentari restrittivi ma che per ciascun tipo di sport, c’è un regime alimentare specifico a cui attenersi strettamente senza sgarri. È così anche per i centometristi, i cosidetti sprinter, che devono essere fortileggeri per correre brevissime distante nel minor tempo possibile. Ecco che cosa mangiano e quale tipo di dieta seguono.

Cosa mangiano i centometristi: la dieta ferrea

Rispetto ad altri sporti, gli atleti sprinter, ossia i centometristi hanno un grande ricambio proteico e sono professionisti che concentrano tante energie in poco tempo. La loro dieta quindi è differente rispetto ad altri sportivi e naturalmente rispetto alle persone comuni. Parola d’ordine: proteine! La quantità di cibi proteici che questi sportivi devono consumare è molto più alta rispetto alla norma.

Leggi anche–>Noemi, come ha perso 20 kg: la dieta per ottenere il suo risultato

Le proteine sostengono le sessioni di allenamento durissime dei centometristi e li aiutano ad eccellere in uno sport ad alta intensità. La glicemia deve essere mantenuta stabile per tutto il giorno, soprattutto a ridosso di allenamenti, gare e campionati. Via a pescecarne bianca come petto di pollo, verdura come spinaci, ricchi di proteine, broccoli cipolle. Spesso gli atleti consumano anche bevande proteiche nel corso della giornata.

Leggi anche–>Bella Hadid, la dieta della top model: ecco che cosa mangia

Rispetto ai runner, per esempio, i centometristi hanno bisogno di meno carboidrati, anche se naturalmente in piccola quantità sono comunque presenti nella loro dieta. Ma sono sempre le proteine, animali e vegetali e sottoforma di shake e smoothie o di cibo, ad essere le principali sostenitrici di questi incredibili sportivi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here