Dove mangiare il miglior cuzzetiello a Napoli: i posti migliori

0
1154

Un’altra tradizione tipica della cucina napoletana, il ‘cuzzetiello’, che ha assunto sempre più valore: ecco dove mangiarlo

Nel corso degli anni la cucina napoletana si è sviluppata anche nel resto dell’Italia diventando più celebre: cos’è il ‘cuzzetiello’?

cuzzetiello-napoli

La tradizione nasce a partire dalle case dei napoletani, di solito di domenica appena svegli. Come usanza, mentre il ragù sta bollendo, è possibile immergere un piccolo pezzo di pane nella pentola facendo così un assaggio prima di sedersi a tavola. Così nasce ‘o’ cuzzetiello‘, che si è imposto velocemente sulla scena culinaria per lo street food nella città partenopea.

Leggi anche –> Un ristorante in cui si mangia tutti nudi? Esiste davvero, ecco dove si trova

Si parla del pane cosiddetto ‘cafone‘, a cui viene tolta la mollica all’interno, per formare un vero e proprio contenitori per poi riempirlo di qualsiasi cosa. Quella più usata è con il ragù e polpette, ma ci sono state nel corso degli anni numerose varianti per quanto riguarda i vari ingredienti. Una tradizione iniziata per puro caso nelle case delle famiglie partenopee, che è diventata un simbolo dello street food napoletano.

O’ cuzzetiello, la lista dei posti migliori a Napoli: da non perdere

cuzzetiello napoli migliore

A Napoli e provincia ci sono numerosi posti dove poter assaggiare un ottimo ‘cuzzetiello’. A Pomigliano d’Arco, per esempio, troviamo “o cuzzetiello della nonna”, molto conosciuto come take away,  dove vengono ripieni con numerosi prodotti, come polpette al ragù, salsicce e friarielli, parmigiana di melenzane e carne alla genovese.

Leggi anche –> Damiano Carrara: l’annuncio inaspettato lascia i fan a bocca aperta

A Napoli centro, invece, troviamo O ‘Cuzzetiello nei pressi di Piazza Nazionale, dove viene usato anche quello col soffritto e col polipo alla Luciana, che sono sempre piatti provenienti dalla tradizionale cucina di Napoli. Inoltre, da provare quello del “Tandem da asporto” in via Mezzocannone 75, Napoli oppure “A Taverna D’O Cuzzetiell” in Via Santa Chiara 5, Napoli. Per assaggiarlo in ottima compagnia, inoltre, non bisogna avere paura di sporcarsi vista l’abbandonza degli ingredienti all’interno.

Leggi anche –> La ricetta dolce di Benedetta Rossi vi stupirà: ecco come si prepara

A Napoli, inoltre, vengono usate come ‘marenne’ per il giorno dopo per riutilizzare, soprattutto il lunedì, i prodotti avanzati della domenica. Ormai è diventato un appuntamento fisso durante la settimana per portare avanti la tradizione nata semplicemente, tanti anni fa, nelle case di milioni di napoletani che hanno sempre gustato un semplice ‘cuzzetiello’ a partire dalla domenica mattina.

cuzzetiello-napoli