Dove mangiare la migliore carbonara a Roma? Elenco sorprendente

0
852

Dove mangiare un’ottima carbonara nella capitale romana? Oggi noi del team mezzokilo ne citeremo solo 4, quelli più storici e antichi di Roma. 

foto da canva

La carbonara, simbolo di Roma, nonché amata in tutto il mondo. La ricetta della carbonara inizia a comparire nel 1944. Si narra che i soldati americani, durante la Seconda Guerra Mondiale, assaggiarono la pasta “cacio e ova” abruzzese preparata dai carbonai (carbonari in romanesco) nel territorio dell’Aquilano e da qui potrebbe nascere anche il nome “carbonara”. Aggiungere il guanciale venne quasi naturale, anche per la zona in cui la ricetta veniva realizzata.

Leggi anche–>Hotel a 5 stelle più economici, ecco dove si trovano e quanto costano

Questi erano i sapori che ricordavano “casa” ai soldati, ma ciò non impedì ai romani, una volta scoperta la ricetta, di far propria la carbonara. Non c’è dubbio che sia diventata uno dei piatti simbolo della gastronomia romana, ma la sua fama si è estesa ben oltre le mura di Roma, diventando un emblema della cucina nazionale. Il suo battesimo l’ha avuto probabilmente sull’altra sponda dell’Atlantico fin dalla sua prima ricetta e ciò ha contribuito in larga misura a farla conoscere nel resto del mondo dove viene proposta con risultati non sempre ottimi.

Leggi anche–> Trippa romana della mitica Sora Lella, ricette che hanno fatto la storia

Il segreto della carbonara sta nella sua ricetta: semplice, con pochi ingredienti ma gustosa. Per realizzarne una autentica non bisogna sbagliare i passaggi e usare esclusivamente uova, guanciale, pecorino e pepe: solo così viene preparato uno dei piatti di pasta più apprezzati ed invidiati al mondo.

Dove mangiare la carbonara a Roma: ecco i migliori 4 ristoranti

  • Trattoria da Danilo in via Petrarca, 13 a due passi da Piazza Vittorio  è il primo ristorante dove degustare una signora carbonara, in cucina troviamo il Signor Danilo Valente e la sua insostituibile mamma, che ogni giorno va a fare la spesa personalmente per reperire il meglio. E’ una trattoria molto frequentata e anche … fotografata: difficile davvero contare le decine e decine di ritratti delle celebrities che tappezzano  le pareti della sala.
foto da google
  • Felice in via Mastro Giorgio, 29 in zona Testaccio; qui viene riconosciuta la carbonara gourmet come la migliore di Roma, grazie ad ingredienti di primissima scelta e alla maestria di chi lavora in cucina per portare in tavola piatti di altissimo livello. Insomma solo a parlarne già viene l’acquolina in bocca, da provare assolutamente.
foto da google
  • Sora Lella in via di Ponte Quattro Capi, 16 in zona Trastevere, la scelta del cibo è molto meticolosa, tutti prodotti di primissima qualità. La carbonara si tramanda da molti anni e loro non hanno mai alterata la vera ricetta tradizionale, quindi se volete mangiare una carbonara storica qui siete nel posto giusto.
foto da google
  • Lo scopettaro si trova a Lungotevere Testaccio, 7, è una delle trattorie più antiche e famose di Roma. Il locale è situato nel cuore di Testaccio, da oltre 80 anni rappresenta il luogo ideale per gustare i piatti tipici romani di un tempo. La carbonara cremosa dello Scopettaro fa gola proprio a tutti, la definisco superlativa. Il personale è veramente simpatico e alla mano, il locale ricorda molto le trattorie di una volta, calde e accoglienti.
foto da google

 

Noi del team mezzokilo volevamo augurare a tutti i ristoratori una grande ripartenza, visto il periodo difficile di Pandemia. In bocca a lupo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here