È sempre mezzogiorno, largo ai piccoli: la ricetta della torta al cioccolato

0
925

A È sempre mezzogiorno le ricette proposte dagli chef fanno felici proprio tutti. Ecco un dolce a base di cioccolato da preparare in compagnia dei più piccoli.

torta al cioccolato

Le ricette di È sempre mezzogiorno non scontentano mai nessuno. I cuochi che accompagnano Antonella Clerici per 90 minuti pensano a tutti i palati e a tutti i gusti. È il caso della ricetta proposta da Natalia Cattelani che ha preparato un piatto adatto ai più piccoli e ai più golosi: Torta al cioccolato con Alberi di Natale. Un dolce da preparare insieme ai piccoletti di casa e trascorrere un pomeriggio diverso. Ma cosa serve per preparare il gustoso dolce? Ecco la ricetta.

Leggi anche -> Come arrivare alle feste di Natale senza sensi di colpa? Semplice, ecco i consigli del nutrizionista

La ricetta della torta al cioccolato

Quella proposta da Natalia Cattelani (Nat, come la chiama Antonealla Clerici) è una ricetta ricca e divertente la cui preparazione può coinvolgere tutta la famiglia. Ecco gli ingredienti per la preparazione della base:

  • 240 g. di farina tipo “0”;
  • 50 g. di cacao amaro;
  • 1 cucchiaino di bicarbonato;
  • 160 g. di burro;
  • 300 g. di zucchero;
  • 3 uova;
  • 200 ml di latte.

Una base semplice che successivamente è stata farcita con una ganache al cioccolato fondente. Ecco cosa serve per preparare il ripieno:

  • 280 g di cioccolato fondente;
  • 120 ml di panna;
  • 50 g di zucchero;
  • 40 g di burro;
  • 40 g di scorzette d’ arancia.

Infine, arriva la parte più divertente, quella che riguarda la decorazione che passa dalla realizzazione di alberi di Natale interamente ricoperti di cioccolato: una vera e propria goduria per gli occhi e per il palato. In questo caso bisognerà avere i seguenti ingredienti a disposizione: coni gelato, corallini argentati e bianchi e meringhe piccole. Questa è sola una proposta, ma per la decorazione è possibile improvvisare con quello che si ha in casa.

Si passa alla preparazione. Il primo passaggio consiste nel passare al setaccio gli amidi uniti al cacao. In Un’altra ciotola preparare la crema a base di burro e zucchero montandoli insieme fino a quando l’impasto non avrà un aspetto uniforme e cremoso; solo a quel punto sarà possibile incorporare le uova, uno alla volta. Unire alla crema la farina col cacao e il latte e infornare a 170° per 30 o 40 minuti.

Leggi anche -> Fonduta di formaggio, dove mangiare la migliore di Aosta

Dopo vere farcito il dolce con dell’arancia candita e la ganache si passa alla parte divertente: la decorazione. Spazio alla fantasia e ai più piccoli.

Natalia cattelani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here