Elena Santarelli, cosa mangia per pranzo: la risposta sorprendente

0
403

Elena Santarelli condivide con i suoi fan che cosa mangia per pranzo: si tratta di un piatto molto di moda ultimamente, ma che per la conduttrice e influencer ha un piccolo difetto. 

elena santarelli

Elena Santarelli ha 40 anni, ma non si direbbe: ha infatti un fisico da urlo, certamente forgiato dall’esercizio fisico e dall’alimentazione. Non ha mai nascosto infatti ai suoi numerosissimi followers su Instagram – ha quasi 2 milioni di “seguaci” – come si tiene in forma. Una ricetta all’apparenza semplice: vita sana, movimento – pratica infatti il pilates da tanti anni – e niente cibo spazzatura.

Leggi anche: Poke di quinoa senza glutine: un alternativa al solito riso

Non sempre – come sappiamo – la vita è stata benevola con lei: qualche tempo fa suo figlio maggiore Giacomo, di 12 anni, è stato colpito da un tumore. Elena non si è sottratta al racconto della sua sofferenza e per fortuna il bambino è riuscito a guarire. Cercando di tornare alla vita di tutti i giorni, una Elena più leggera ha deciso di condividere stralci della sua vita con chi l’ha sempre seguita e sostenuta. Tra queste cose ci sono ovviamente i suoi consigli culinari: in un post su Instagram ha pubblicato il pranzo. Si tratta di un piatto molto popolare, il poke, una “composizione” di origine hawaiana che comprende generalmente del riso con pesce e verdure.

Elena Santarelli e il pranzo “sbagliato”

Ai suoi numerosissimi followers, Elena Santarelli ha postato il suo pranzo: un poke con riso e verdura. Peccato che ci sia un piccolo errore, come ha ammesso lei stessa: “Pausa pranzo con un piatto tipico hawaiano : Il “ Poke’ “ .
Oggi mi sono dimenticata di chiedere il riso integrale come base del POKE’ ,infatti e’ arrivato con il riso bianco e con un bel po’ di zucchero 🥶 😒
Sorridevo prima di aver assaggiato il riso 😂!”

elena santarelli poke

Leggi anche: Elena Santarelli, tutti i segreti del suo fisico: colazione, pranzo e cena

La caratterista del poke è che è personalizzabile: si possono infatti aggiungere gli ingredienti che più ci piacciono. Oggi vi proponiamo una ricetta semplice semplice di un poke vegano con riso integrale come avrebbe voluto Elena Santarelli:

Poke vegano con riso integrale:

Per realizzare il poke vegano con il riso integrale serviranno:

  • riso integrale
  • hummus di ceci
  • semi di sesamo
  • pomodorini
  • mezzo peperone giallo
  • mezzo peperone rosso
  • 1 avocado

Per condire:

  • olio extravergine d’oliva
  • salsa di soia
  • succo di limone

Per prima cosa cuociamo il riso integrale per il tempo indicato sulla confezione: scoliamolo al dente e mettiamolo in una ciotola. Nel frattempo tagliamo tutte le verdure a fette. Il gioco è fatto: componiamo il poke mettendo una parte di riso e una parte di verdure tagliate. Aggiungiamo l’hummus di ceci e i semi di sesamo. Per condire facciamo una specie di vinaigrette con la salsa di soia. Il gioco è fatto!

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here