Filetto alla Wellington; la ricetta ideale per il cenone di Capodanno

0
655

Il filetto alla Wellington è un ottimo secondo da servire per occasioni speciali come il cenone di Capodanno.

foto da canva

Cos’è il filetto alla Wellington? Chiamato anche filetto in crosta, non è altro che un filetto di carne avvolto nella pasta sfoglia ripiena con crema di funghi Champignon e prosciutto crudo.

Leggi anche–> Capodanno 2021; il menù total red per il cenone 

E’ un piatto di origine Britannica, il nome deriva proprio dal duca di Wellington, secondo la storia era un uomo dai gusti difficili, finché non provo il filetto di Wellington che diventò il suo piatto preferito.

Leggi anche–> Baccalà alla pizzaiola; la ricetta del benessere facile

Per prepara questa sofisticata ricetta dovrete avere un pò di pazienza perché il filetto deve subire due cotture; una in padella, dove verrà scottato e la seconda cottura terminerà in forno. Ecco la ricetta step by step.

Filetto alla Wellington; ricetta sofisticata per capodanno

Ingredienti

  • 1 filetto di manzo da 500/600 g
  • 130 g di prosciutto di parma
  • q.b senape
  • q.b burro
  • 250 g di funghi champignon
  • 1 tuorlo d’uovo
  • q.b sale
  • q.b pepe
  • 1 rotolo di pasta sfoglia

Preparazione

La prima cosa da fare è la crema di funghi, lavateli e tagliateli a fettine metteteli in un mixer, aggiungete sale e pepe, frullateli fino ad ottenere un crema omogenea. Versate la crema in un tegame antiaderente e fate asciugare mescolando spesso, sul fuoco basso. Ora prendete la pellicola e mettetela su un tagliere ben stesa, adagiate le fette di prosciutto fino a formare un rettangolo.

Ora spalmate la salsa di fughi champignon sopra le fette di prosciutto. In un tegame antiaderente aggiungete il burro e poi fate rosolare da tutti i lati il filetto di manzo a fuoco lento per qualche minuto, fate attenzione a non forare la carne. Ora spennellate la senape su tutto il filetto e poi adagiatelo sulle fette di prosciutto e crema di funghi. Aiutatevi ad avvolgerlo con la pellicola, fate riposare per qualche minuto in frigorifero.

Trascorso il tempo indicato prendete il filetto togliete la pellicola e adagiatelo al centro della pasta sfoglia, coprite tutto il filetto con la pasta e fate pressione con le dita ai bordi laterali per sigillare bene il filetto all’interno. Spennellate il tuorlo dell’uovo sulla pasta e con un coltello fate delle piccole incisione. Cuocete a 200 gradi 30 minuti circa, togliete dal forno fate raffreddare per bene e poi tagliate a fette spesse, servite su un purè di patate.

foto da canva

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here