Francesco Panella, la lezione di vita del ristoratore romano commuove tutti

0
871

Francesco Panella ha dato una vera lezione di vita su Instagram: ecco le parole del ristoratore romano, star di “Little Big Italy”.

Francesco Panella, noto ristoratore romano, si è fatto conoscere e amare grazie alla conduzione di “Little Big Italy“, programma di Real Time che mette in competizione ristoranti italiani all’estero e che ha riscosso un notevole successo prima che le riprese fossero bloccate causa Covid. Prima della fama televisiva, Francesco aveva ereditato dai genitori il noto e amatissimo ristorante di Trastevere “L’antica Pesa”a Roma.

Francesco Panella: le parole del ristoratore

Una grande motivazione, quella di Francesco, che l’ha spinto a rilevare l’attività dei genitori e farsi conoscere in Italia e all’estero per la sua cucina e le sue capacità gestionali, oltre che il suo talento nella conduzione di “Little Big Italy”, su modello di Alessandro Borghese.  “On/off:la spinta motivazionale non si attiva da un interruttore.” – scrive Francesco – “La motivazione è dentro di noi, va cercata e alimentata. È fuoco vivo. Ed è essenziale per aspirare al successo. On fire: per raggiungerlo.”

Leggi anche–>Simona Ventura cuoca per un giorno: ma la pizza non convince i fan

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Panella (@f_panella)

È riuscito ad esportare la sua cucina all’estero, fino a New York, dove è conosciuto e apprezzato come nel nostro Paese e il suo ristorante italiano nella città statunitense è tra i più amati e rinomati del luogo. E non è certo la prima volta che Francesco snocciola consigli e frasi motivazionali sul suo profilo Instagram. “La creatività” – scrive – ” è il motore dell’innovazione, che è la chiave del futuro…

Leggi anche–>Antonella Clerici preoccupata: “La mia libertà finisce…”

La passione di Francesco per la cucina è evidente: “La ristorazione è una cosa seria.
Una missione. Un’esperienza travolgente che a volte, per l’emozione, ti toglie il sonno e il respiro. Lasciare un segno, incidere, donando benessere e creando economia: questo è l’obiettivo che un ristoratore DEVE porsi come dovere verso sé stesso e la propria categoria..”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here