Frittura super croccante di triglie e alici: ecco quale vino abbinarci

0
1790

Frittura di pesce, secondo piatto a base di pesce molto appetitoso e sfizioso. Le triglie e le alici sono dei pesci dalle carni molto gustose e saporite che possono essere cucinati in svariati modi.

Foto da canva

Quello più prelibato è sicuramente la frittura infatti in questo modo si gusta il sapore ed il profumo di mare del pesce. La frittura può essere accompagnata da una fresca insalata mista condita con salsa citronette oppure da un piatto di verdure grigliate miste.

Leggi anche–> Alici fritte di nonna Maria: ecco che passaggio fare prima di friggerle

Non può mancare un buon vino da abbinare, noi del team mezzokilo consigliamo il Prosecco Conegliano- Valdobbiadene, perchè è un vino delicato al naso e sul palato, adatto per non coprire i sapori del pesce, il costo varia dalle 5 euro fino ad arrivare alle 10 euro.

Leggi anche–> Zucca gratinata al forno: ricetta per Halloween facilissima

Frittura di super croccante di Triglie e Alici

Ingredienti

  • 200 gr. di alici freschissime
  • 200 gr. di triglie freschissime
  • q.b farina 00
  • Olio per friggere q.b.
  • Pepe  (facoltativo)
  • Sale q.b.

Preparazione

Pulite le alici eliminando la testa e le interiora. Squamate le triglie, tagliate la coda e le pinne, eliminate testa ed interiora. Quindi lavate bene e velocemente sotto acqua corrente fredda tutti i pesci e metteteli a sgocciolare.
Quando i pesci saranno pronti passateli bene nella farina pochi alla volta e scuoteteli per eliminare la farina in eccesso.

Mettete in un tegame antiaderente l’olio per friggere, fatelo scaldare senza farlo fumare.
Quindi iniziate a friggere prima le alici mettendone poche per volta. Quando saranno dorate, toglietele dal tegame e mettetele su di un piatto grande foderato con carta assorbente da cucina. Procedete in questo modo con tutte le alici e poi passate a friggere nello stesso modo le triglie.
Trasferite i pesci fritti su di un piatto da portata sempre foderato con carta assorbente da cucina, spolverizzate con sale e pepe (facoltativo), guarnite con fettine di limone e servite subito in tavola.

foto da Google

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here