Hawaiian Pizza: la vera storia della pizza con l’ananas

0
225

La pizza con l’ananas è forse il cibo più amato e odiato al mondo: ma qual è la vera storia della sua invenzione? 

Se si parla di amore e odio in cucina, non si può fare a meno di nominare la famigerata Hawaiian Pizza: questa pizza con bacon e ananas è la bestia nera di tantissimi italiani che pensano che questo voglia dire deturpare la tradizione culinaria italiana, ma è anche la pizza preferita di tanti altri. La guerra è aperta: ma chi è il padre della pizza con l’ananas? Chi l’ha inventata e quando? E come ha fatto a diffondersi in tutto il mondo? Tutte le risposte che avete sempre cercato sulla pizza più in vista al mondo, dopo la margherita.

Pizza con l’ananas: quando e dove è nata

Le origini della pizza con l’ananas sono molto meno recenti di quanto probabilmente pensiate: la nascita dell’Hawaiian Pizza, infatti, risale al lontano 1962 quando Sam Panopulos, canadese di origini greche, ha inventato la famigerata pizza più virale di sempre. Sam era rimasto folgorato dalla bontà della pizza, assaggiata a Detroit per la prima volta, e aveva deciso di aggiungere un tocco personale: l’ananas sciroppato.

Leggi anche–>Come nasce lo zucchero filato; sopratutto sai chi l’ha inventato?

La diffusione negli Stati Uniti di questa pizza, poi, è stata lenta ma inesorabile e ad oggi, è tra i gusti preferiti di tantissimi americani e non solo! Oggi tutto il mondo ne parla e ne discute, soprattutto l’Italia, in cui gli estimatori della vera pizza napoletana si sono scagliati contro questo scempio, forse senza nemmeno provare ad assaggiarla.

Leggi anche–>Spaghetti aglio olio piccanti senza peperoncino? Da oggi si può, ancora più cremosi

Per chi è riuscito ad andare oltre il pregiudizio, infatti, e assaggiare questa pizza, pare che il gusto, in realtà, sia buono! L’abbinamento agrodolce è tra i più amati e utilizzati in cucina e questa sarebbe solo una variante un po’ più esotica della classica pizza napoletana, provare per credere!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here