Masterchef, imbarazzo in diretta: la folle reazione di fronte allo chef

0
643

La gara di Masterchef Italia è nel vivo e anche la settima puntata è giunta al termina. Ma chi è il super ospite che ha messo alla prova tutti?

I concorrenti di Masterchef Italia 11 saranno messi a dura prova in questa settima puntata della nuova stagione 2021-2022. Soprattutto per l’arrivo di un ospite davvero speciale, una vera star della cucina: scopriamo chi è e in che modo ha dato del filo da torcere agli aspiranti chef.

Tantissimi illustri ospiti in questa undicesima edizione del cooking talent più amato di sempre e la settima puntata non è stata da meno. Tra eliminazioni sofferte, pressure test da brividi e sfide tecniche ad alta tensione, la puntata ha messo davvero alla prova gli aspiranti masterchef italiani. In particolare, l’ospite speciale è stato protagonista di una prova particolarmente complicata, che ha fatto emergere qualcuno e ha affossato qualcun altro. Vediamo com’è andata.

Chi è l’ospite della puntata sette di Masterchef Italia

Nato ad Ostia e diventato ben presto un nome importantissimo della cucina italiana, Daniele Usai si è presentato ai talenti di masterchef con un curriculum veramente importante e illustre. Basterebbe questo a far intimidire chiunque, ma c’è molto di più: Usai ha avuto esperienze nelle più note e affermate scuole del mondo, tra cui quella di Gualtiero Marchesi e ha lavorato veramente ovunque, facendosi conoscere e apprezzare a livello internazionale. Oggi è chef presso un ristorante sul Tevere, il “Tino”, che offre un menù di altissima qualità, con materie prime d’eccellenza e una cucina tra il moderno e il tradizionale.

Ma c’è un altro motivo per cui la presenza di Daniele a Masterchef è stata davvero speciale: nessun concorrente, infatti, soprattutto la rappresentanza femminile, è riuscito a resistere all’incredibile fascino dello chef e ai suoi bellissimi occhi azzurri. Chi è stato particolarmente colpito è Elena, per lei lo sguardo dello chef è stato un colpo di fulmine e non ha potuto nascondere il suo imbarazzo e le sua guance rosse.

A Masterchef, Lele, questo il suo soprannome, ha portato un Invention Test veramente complicato, con due piatti che hanno messo in crisi anche i più bravi della masterclass. A soddisfare a pieno le aspettative dello chef e, naturalmente, dei tre giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli, è stata Dalia: il suo piatto è stato giudicato il migliore, tra tantissimi errori e critiche che invece hanno investito tantissimi altri concorrenti. La peggiore dell’Invention Test è stata purtroppo Mery.

Leggi anche–> Masterchef, tante lacrime per Bruno Tanzi: tanta commozione, mai successo prima

Mery non è riuscita a completare il piatto e ha rischiato l’eliminazione assieme a Pietro, che ha ricevuto tante critiche quanto lei. Tuttavia, alla fine, i giudici hanno deciso che il peggiore piatto fosse quello di Mery, costretta così a lasciare il programma alla settima puntata.

Leggi anche–> Mario Balotelli torna in Nazionale: i segreti della sua dieta per rimettersi in forma

Ma non è l’unica testa saltata in questa complicatissima puntata! Infatti anche Tina, che ha affrontato la sua ultima prova nella masterclass con Nicky, è stata eliminata per non aver convinto i tre giudici.