Masterchef Italia 11: chi è Gabriele, il “vichingo” di Anzio

0
391

Masterchef Italia 11 è al completo e i concorrenti sono finalmente al completo: scopriamo qualcosa di più su Gabriele di Anzio.

La gara per il nuovo MasterChef italiano è ormai entrata nel vivo e i concorrenti sono tutti schierati verso la meta. La nuova edizione di Masterchef Italia 11 si prospetta piena di colpi di scena, lacrime e storie. Quest’anno in modo particolare la produzione del cooking show più amato d’Italia sembra essersi focalizzata di più sulle singole storie dei concorrenti, tutti molto determinati e desiderosi di vincere. Come Gabriele Policarpo detto “Vichingo”: scopriamo qualcosa di più su di lui e sulla sua vita.

Masterchef Italia 11, Gabriele Policarpo: chi è?

È il gigante buono della stagone, Gabriele Policarpo detto “Polone“, per la sua stazza da vichingo gentile. Un taglio di capelli da vero guerriero, una barba invidiabile e degli occhi buoni. Così Gabriele ha conquistato i tre severi ed esigenti giudici Antonino Cannavacciuolo, Giorgio Locatelli e Bruno Barbieri, con un piatto che ha raccontato tutta la sua personalità: seppia ripiena di purè di cavolo e patate con pangrattato e pistacchio. La storia di Gabriele è davvero particolare e bella.

Leggi anche–>Non sprecare il Pandoro avanzato; prepara il tiramisù intelligente

Da bambino è stato bullizzato e preso in giro dagli altri ragazzini per il suo peso e la sua stazza, ma Gabriele ha saputo trasformare tutto il suo dolore e la sua rabbia in qualcosa di costruttivo e nell’amore per la cucina. Di professione è buttafuori ma la passione per il cibo e per il mondo del food l’ha portato a presentarsi alle selezione di Masterchef Italia. Ha raccontato con le lacrime agli occhi la sua storia ai giudici, che lo hanno capito e hanno apprezzato il suo talento e la sua bontà.

Leggi anche–>Masterchef 11, chi è Andrea: tutte le curiosità sull’aspirante chef

Gabriele è pronto per gareggiare con gli altri concorrenti per il titolo di nuovo masterchef italiano, ha sicuramente le carte in regola per riuscirci!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here