Menta, il vostro miglior alleato in cucina: come usarla al meglio

0
152

La menta può esservi di grande aiuto in cucina per piatti deliziosi e bevande dissetanti: ecco come sfruttare tutti i suoi benefici.

Tra i prodotti alleati di ogni cuoco che si rispetti, la menta è indubbiamente tra i più interessanti e affascinanti: il suo inconfondibile odore e il suo sapore dolce e fresco, questa pianta ha davvero infiniti utilizzi in cucina, per dare quel tocco in più ai piatti, come ingrediente protagonista oppure per preparare ottime bevande dissetanti. Ecco tutto quello che dovete sapere per sfruttare al meglio i benefici della menta, il vostro miglior amico in cucina!

Come usare la menta in cucina: usi e benefici

Potete utilizzare foglioline di menta per insaporire un’insalata noiosa e dare quel tocco in più che stupirà i vostri ospiti, oppure aggiungerla alle verdure cotte, meglio se in padelle: il suo sapore sta bene particolarmente con zucchine, carote, fagiolini e carciofi ma potete osare e sbizzarrirvi come più vi piace. Ottima anche abbinate a carne e pesce, specilamente se molto saporiti: provatela con l’agnello e il maiale!

Leggi anche–>Ti mette pensiero pulire il tuo estrattore? Ecco il metodo veloce

Potete preparare delle ottime frittelle alla menta, una ricetta di una volta sempre buona e attuale. Perfetta anche, naturalmente, per i dolci, specialmente se abbinata al cioccolato creando uno dei binomi più riusciti e ottimi in cucina! Potete realizzare una torta glassata, oppure un ciambellone o ancora biscotti alla frollasmoothies e shake al gusto menta.

Leggi anche–>Conosci il golden milk? Il drink della salute, scopri i suoi benefici

Nei mesi più caldi, poi, questa pianta sarà la vostra alleata per drink e bevande dissetanti e fresche, alcoliche o analcoliche: potete preparare un ottimo mojito, con lime e zucchero di canna, oppure un latte e menta, o una versione analcolica del cocktail sopracitato con la soda al posto del rhum! Il suo sapore inconfondibile vi renderà la vita di fresh, per sopportare meglio il caldo e l’afa, provare per credere!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here