I migliori 50 ristoranti del mondo, ecco la classifica completa

0
291

Cambi importanti nella classifica completa dei migliori 50 ristoranti del mondo: ecco tutte le novità con scoperte improvvise

noma ristorante

Un balzo importante al primo posto in classifica per il ‘Noma‘ di Rene Redzepi per quanto riguarda la classifica 50 Best Restaurants. Nel 2019 ha collezionato un secondo posto del 2019 con il ristorante di Copenaghen che è stato già primo nel 2010, 2011, 2012 e 2014. Al secondo posto troviamo sempre un ristorante di Copenaghen “Geranium”, mentre al Terzo ‘Asador Extebarri’ (Paesi Baschi), proprio com’è avvenuto nel 2019. Per gli italiani sempre ottimi risultati con Riccardo Camanini del ‘Lido 84’ (Gardone Riviera) che balza in 15esima posizione dopo la 78esima del 2019, vincendo anche il premio “Highest new entry”.

Leggi anche –> Bruno Barbieri, quanto costa mangiare nei suoi ristoranti: menù e prezzi

I migliori 50 ristoranti del mondo, le novità

Novità importanti anche per Niko Romito che salta tante posizioni: dal 51esimo del 2019 al 29esimo, mentre Massimiliano Alajmo sale dalla 31esima alla 26esima. Inoltre, ‘Piazza Duomo’ di Enrico Crippa sale alla 18esima posizione dopo la 29esima. Così durante la cerimonia è stato anche consegnato il premio al miglior pastry chef, Will Goldfarb, del ‘Room 4 dessert’ di Bali.

Leggi anche –> Le nuove regole per i ristoranti; scopriamo tutte le novità

Icon Award alla chef tre stelle Michelin di San Francisco Dominique Crenn, mentre il premio ‘One to watch’ è andato all’’Ikoyi’ di Jeremy Chan e del suo socio Iré Hassan Odukale. In diretta streaming da Anversa è iniziata anche con un tributo ai ristoranti che sono stati chiusi a causa del Covid: ‘Tickets’ ed ‘Enigma’ di Albert Adrià, il ‘Plaza Athenée’ di Parigi, il ‘Test Kitchen’ di Città del capo, il ‘Blue Hill at Stone Barns’ di Dan Barber e tanti altri ancora.

Noma Copenhagen

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here