Le panetterie più buone d’Italia: le segnalazioni del Gambero Rosso

0
184

Dove si fa il pane più buono in Italia? Ce lo ha detto la guida Gambero Rosso, che ha segnalato le migliori panetterie dello stivale.

Niente trasuda tradizione e cultura più del pane, l’alimento per eccellenza, soprattutto in Italia, non solo perché accompagna i pasti sulle nostre tavole da centinaia di anni ma perché è anche simbolo di condivisione e valori. Evocativo di famiglia, tradizione e cultura, il pane è anche un alimento importante per la nostra dieta, se consumato con moderazione e all’interno di una dieta bilanciata ed equilibrata. Tutti noi abbiamo una panetteria di fiducia che non tradiremmo mai, ma rientrerà tra le migliori panetterie d’Italia indicate nella guida Gambero Rosso?

Dove si compra il pane più buono in Italia?

Le ciabatte e le papere del fornaio sotto casa sono sempre le più buone e genuine, soprattutto se magari si tratta del proprio panettiere di fiducia, da cui compriamo da anni. Ma anche per quanto riguarda il pane ci sono diversi standard da considerare per definirlo migliore di altri, a partire dalla qualità delle materie prime, il tipo di lavorazione e così via. Ci ha pensato la prestigiosa guida culinaria Gambero Rosso a stilare una lista delle migliori panetterie nel nostro Paese, come ha riportato il Corriere della Sera. Sparsi in tutto lo stivale, sono tanti i negozi segnalati dalla guida in cui varrebbe la pena fare un salto per la prossima spesa.

Leggi anche–>Oggi 11 Novembre si festeggia il dolce tipico veneziano, il cavallo di San Martino

Dividendo tra Nord, Centro e Sud Italia, il Corriere della Sera ha elencato le panetterie che hanno conquistato un posto nella guida del Gambero Rosso, che ha inoltre segnalato tra i “premi speciali”, alcune panetterie emergenti da tenere d’occhio per il futuro. Per quanto riguarda il Nord, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto sono le regioni con il maggior numero di panetterie vincenti: da “Voglia di Pane” a Brescia, alla “Butega ad Franton” a Guastalla, fino a “Saporè Pizza Bakery” di San Martino Buon Albergo. Panetterie d’eccellenza sono state segnalate tuttavia anche in Valle D’Aosta, in Piemonte, in Trentino Alto Adige, in Friuli Venezia Giulia.

Leggi anche–> A Natale vuoi stupire? Prepara il brodo con i tortellini dello chef Barbieri

Spostandoci al Centro, è il Lazio ad aggiudicarsi il maggior numero di panetterie premiate – da “Pezz de pane” a Frosinone fino all'”Antico Forno Roscioli” nella Capitale – ma è anche ToscanaAbruzzo Marche hanno conquistato una menzione dal Gambero Rosso. Infine, al Sud è la Sicilia la regione con il maggior numero di panetterie d’eccellenza ma il Gambero Rosso segnala anche CampaniaPugliaBasilicata Sardegna.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here