Prepara il menù paesano, con 4 portate deliziose a meno di 1 euro l’una

0
1109

Il menù paesano è delizioso, ricorda la cucina di una volta, con ingredienti semplici e genuini. Ogni portata costerà circa 1 euro .

foto da canva

Cercate un menù settimanale economico che soddisfa tutti, ottimizzare la spesa e soprattutto non sprecare energie né cibo? Vi suggeriremo una sorta di meal prep, che ultimamente sta aiutando moltissimo i genitori che devono provvedere a tutta la famiglia.

Leggi anche–> Dove mangiare i migliori arrosticini in Abruzzo?

Oggi vogliamo stupirvi con un menù di 4 portate fatte da voi, ad un costo basso, con circa 1 euro per portata : antipasto, primo, secondo e dolce. 

Leggi anche–> Il miglior torrone di Cremona, dove assaggiarlo e comprarlo?

Ecco il menù paesano, 4 portate da preparare con pochi euro

  • Bruschetta con formaggio pere e noci
  • Spaghetti con olive, pomodorini e acciughe
  • Polpette cavolfiore fritte
  • Pane fata

 Antipasto

  • 100 g di gorgonzola al mascarpone
  • 8 fette di pane sciapo
  • 1 pera grande abate
  • 60 g di noci
  • q.b miele
  • q.b pepe

Preparazione

Tagliate la pera a fette sottili e il pane sciapo a fette di un cm circa. Rompete le noci e tagliatele grossolanamente i gherigli. In una ciotola mettete il gorgonzola, le noci, miele e pepe, mescolate con una frusta. Bruscate le fette di pane, quando sarà dorato e croccante, aggiungete il composto di formaggio, le fettine di pera e il pepe nero macinato al momento.

foto da canva

 Primo

  • 200 g spaghetti
  • 60 g di alici sott’olio
  • 120 g di pomodorini pachino
  • q.b  peperoncino
  • q.b prezzemolo
  • q.b pangrattato

Preparazione 

Prepararate un trito di prezzemolo e peperoncino fresco. In una padella fate il soffritto con olio e 5 alici tagliate. Togliete l’aglio e fare soffritto aggiungendo 6 pomodorini pachino schiacciati. Spegnete il fuoco, buttate il trito di spezie nel soffritto insieme le olive nere e lasciare stare a fuoco spento. Cuocete la pasta e buttarla in padella con il soffritto e pangrattato.

foto da canva

 

Secondo

  • cavolfiore piccolo
  • q.b pangrattato
  • q.b sale
  • q.b pepe
  • 2 uova
  • q.b olio per friggere
  • 80 g di mix formaggio grattugiato
  • 60 g farina 00

Preparazione 

Lavate e tagliare il cavolfiore, bollitelo in acqua salata, una volta cotto passatelo nello schiaccia patate e spremete per rimuovere i liquidi. Mescolate il cavolfiore bianco con la farina, uova, pangrattato, formaggio grattugiato, sale e pepe. Mescolate con una forchetta o con le mani tutto l’impasto in modo che tutti gli ingredienti si amalgamano bene tra loro. Ora formate delle palline non troppo grandi, friggetele in olio bollente per qualche minuto finché non diventato dorate, scolare su carta assorbente e servite calde.

foto da canva

Dolce

  • 8 fette di pane bianco soffice per tramezzini
  • codette colorati/ confettini colorati
  • q.b burro

Preparazione

Prendete le fette di pane, tagliatele a triangolini o a cerchi. Stendete uno strato sottile di burro morbido che ricopre ogni millimetro quadrato della superficie del pane, in modo tale che tutti i confettini si attaccheranno per bene. Puoi usare anche la crema spalmabile alla nocciola, ma la tradizione vuole che venga usato il burro di latteria.

(Canva photo)

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here