Renato Ardovino: la ricetta per una torta della nonna perfetta

60
2001

Renato Ardovino è proprio il nostro cake boss! Ha svelato a Vero Tv la ricetta di una torta della nonna perfetta, a prova di goloso.

La pasticceria italiana ha un vero asso nella manica, un boss ineguagliabile: Renato Ardovino! Il re delle torte ha conquistato tutti con la sua simpatia e il suo incredibile talento quando si tratta di creme pasticcere, farciture, ganache e decorazioni. Il suo “La dolce bottega di Renato” è stato un vero successo televisivo e tutti vogliono una fetta del cake boss italiano. Questa volta Renato ha voluto stupire il pubblico svelando tutti i segreti per una torta della nonna perfetta, in un’intervista a Vero Tv.

La ricetta della torta della nonna di Renato Ardovino

La torta della nonna è una vera prelibatezza della nostra tradizione pasticcera: un must semplice, genuino e davvero irresistibile. Ma come si fa una torta della nonna perfetta, degna di un pasticcere ad alto livello? Ci ha pensato Renato Ardovino a svelare tutti i segreti per un dolce senza errori che stupirà anche il più esigente dei golosi. Innanzitutto gli ingredienti: per realizzare la base vi occorreranno 350g di farina, 100gr di zucchero a velo, 250gr di burro, 8gr di lievito per dolci, 3 tuorli, 1 baccello di vaniglia.

Leggi anche–>Laura Chiatti, polemiche sul suo fisico: lei risponde così alle accuse di anoressia

Per quanto riguarda invece la crema pasticcera procuratevi 150gr di zucchero semolato, 4 tuorli, 300ml di latte, 100ml di panna, 50gr di amido di mais, 1 baccello di vaniglia, 1 limone grattugiato, 100ml di limoncello. Infine, per la finitura vi serviranno 50gr di mandorle pelate, 30gr di zucchero, zucchero a velo, pasta frolla avanzata dalla base. Adesso avete tutto l’occorrente, potete iniziare! Cominciate dalla pasta frolla per la base: mescolate burro, zucchero, vaniglia e un pizzico di sale in una ciotola e mescolate per bene finché non sarà tutto amalgamato. Infine aggiungete i tuorli, la farina e il lievito e mescolate ancora. Formate un panetto e mettetelo in frigo a riposare per qualche ora. Stendetelo poi in una teglia e togliete una parte di frolla che vi servirà per decorare.

Leggi anche–>Iva Zanicchi, la voglia di pasta poi la sorpresa: “Mi ha portato anche il dolce”

Occupatevi poi della crema facendo bollire in un pentolino il latte, la panna, il limone, la vaniglia. Nel frattempo montate tuorli, zucchero, amido e limoncello e aggiungete al latte quando avrà raggiunto l’ebollizione. Quando la crema sarà soda togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Infine componete la vostra torta della nonna: prendete la vostra teglia foderata di frolla e versate la crema raffreddata. Tagliuzzate la frolla che avevate lasciato da parte e disponetela sopra alla crema in modo casuale aggiungendo le mandorle, lo zucchero e i pinoli. Cuocete per 40 minuti in forno preriscaldato a 170 gradi. Spolverate di zucchero a velo et voilà!

60 COMMENTS

  1. Aw, this was an exceptionally good post. Spending some
    time and actual effort to make a superb article… but what can I say… I procrastinate a lot and don’t manage
    to get nearly anything done.

  2. Hello there, I think your web site may be having internet
    browser compatibility issues. When I take a look at your web site in Safari, it looks fine however, if
    opening in I.E., it has some overlapping issues.

    I just wanted to give you a quick heads up!
    Apart from that, fantastic blog!

  3. Heya this is kind of of off topic but I was wanting to know if blogs use WYSIWYG editors or if you have to manually code
    with HTML. I’m starting a blog soon but have no coding skills so
    I wanted to get advice from someone with experience. Any
    help would be greatly appreciated!

  4. I was wondering if you ever thought of changing the
    structure of your blog? Its very well written; I love what youve got to say.
    But maybe you could a little more in the way of content so people could connect with it
    better. Youve got an awful lot of text for only having 1 or 2 images.
    Maybe you could space it out better?

  5. Hi! I could have sworn I’ve been to this website before but after
    browsing through some of the post I realized it’s new to me.
    Anyways, I’m definitely happy I found it and I’ll be bookmarking and checking back often!

  6. I am really impressed with your writing skills as well as with the layout on your blog.
    Is this a paid theme or did you modify it yourself? Anyway
    keep up the nice quality writing, it is rare to see a nice blog like this one nowadays.

  7. Thanks for your marvelous posting! I actually enjoyed reading
    it, you are a great author. I will remember to bookmark your blog and may come back at some point.

    I want to encourage you to ultimately continue your great work,
    have a nice weekend!

  8. Nice post. I learn something totally new and challenging
    on blogs I stumbleupon every day. It will always be helpful to read through content from other authors
    and practice something from other websites.

  9. Hello there! Do you know if they make any plugins to help with Search Engine Optimization? I’m trying to get my blog to rank
    for some targeted keywords but I’m not seeing very good results.

    If you know of any please share. Cheers!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here