Roma, gesto d’oro di Abraham a cena: non è la prima volta, tutti sconvolti

0
531

Tammy Abraham si è preso la Roma in poco tempo: l’attaccante giallorosso ha conquistato i tifosi anche per uno splendido gesto fuori dal rettangolo di gioco

La compagine giallorossa, guidata da Josè Mourinho, non sta attraversando un ottimo periodo di forma. Così Abraham sta cercando di superare il momento negativo a suon di gol. In aggiunta, l’attaccante inglese della Roma è stato protagonista anche con un gesto nobile fuori dal terreno di gioco.

abraham gesto

La compagine giallorossa vorrebbe centrare un posto in Europa, ma la concorrenza è agguerrita con la Lazio che sta migliorando il rendimento sotto la gestione di Maurizio Sarri. In questi mesi Abraham ha conquistato i propri tifosi con gol ed assist vincenti, ma nei giorni scorsi è stato protagonista anche a cena insieme ai tifosi giallorossi.

Leggi anche –> Elisa Isoardi, romantica e un po’ enigmatica al mare. Che cosa nasconde?

L’attaccante si trovava a cena insieme alla fidanzata Leah Monroe al ristorante La Matricianella in via del Leone, proprio vicino San Lorenzo in Lucina nei pressi del centro storico. Così Abraham ha deciso di offrire la cena anche ai tifosi giallorossi presenti,  delusi dopo la sconfitta contro l’Inter in Coppa Italia. Così sono arrivati tanti complimenti per lui con applausi a non finire.

Roma, Abraham da urlo: applausi a non finire

abraham roma

Lo stesso attaccante della Roma ha ringraziato tutti per l’affetto dimostratogli: un vero e proprio gesto d’oro dopo l’ultimo periodo non troppo esaltante per la compagine giallorossa, che ha pareggiato in extremis al Mapei Stadium contro il Sassuolo.

Leggi anche –> Salt Bae, cappuccino da 60 euro. La critica del giornalista: “Non li vale”

A cena Abraham ha ordinato un piatto di pasta, mentre la sua dolce metà ha mangiato una parmigiana seguita da un cappuccino. Un modus vivendi originale a Londra. A poco a poco i calciatori stranieri si attengono anche alle tradizioni italiani cercando di imparare anche a mangiare bene nel minor tempo possibile. Una situazione che gli atleti vivono in particolar modo in Italia, sempre alla ricerca di una vita da atleta.

Lo stesso laterale olandese dell’Inter, Denzel Dumfries, ai microfoni del portale ufficiale dell’UEFA ha svelato: “Il cibo è molto importante in Italia. Due settimane fa si sono tutti arrabbiati con me perché ho aggiunto il pollo sulla pasta al pesto. Per loro un insulto alla pasta. Non lo farò più”. Un modo alternativo per trovare la forma fisica migliore al fine di rendere alla grande anche sul terreno di gioco.

Abraham