Come decidere e scegliere bicchieri da Acqua e Vino

Come decidere e scegliere bicchieri da Acqua e Vino

Come decidere quali bicchieri acquistare?

I bicchieri di cristallo o i bicchieri in vetro di murano sono una forte tentazione per la loro bellezza e per la molteplicità di forme e colori con cui è possibile trovarli in commercio. Ma sono anche delicati e non sono adatti per essere utilizzati tutti i giorni. Vanno bene per addobbare tavole importanti o per tutte le occasioni speciali ma bisogna avere l'accortezza di lavarli a mano per poterne preservare lo splendore e non farli sbeccare.

Prima di scegliere i propri bicchieri bisogna pensare ai piatti che si hanno in casa e non sarebbe male pensare anche all'ambiente a cui sono destinati. Ad esempio una cucina o un salotto rustico sono resi più allegri da bicchieri colorati mentre un tavolo in una stanza moderna potrebbe richiedere linee di biecchieri più dritte e sobrie.

Come scegliere i bicchieri da acqua?


Per l'acqua si possono scegliere bicchieri semplici di vetro trasparente o colorato sottile che si abbinano bene a piatti in ceramica bianchi ed anche a posate eleganti. Per servire alcolici e vino sono indicati bicchieri più sofisticati e dallo spessore adatto a mantenere alla giusta temperatura le bevande selezionate.

Come scegliere i bicchieri da vino?


Per servire i vini la scelta del bicchiere adatto è un must e non può essere fatta a caso. Il bicchiere da vino giusto, infatti, è essenziale per risaltarne il bouquet e favorirne l'effervescenza - così anche è la pulizia del vetro. Lo Champagne, ad esempio, si gusta in bicchieri a tulipano, abbastanza alti da permettere alle bollicine ed agli aromi di svilupparsi al massimo.

La soluzione migliore è acquistare un set di mezza dozzina di bicchieri per vino rosso e una uguale quantità di bicchieri per vino bianco o flutes per champagne o spumante.

Commenti e domande

Categorie Offerte