Sostanze tossiche nella mozzarella vegana: ritirato prodotto, rischio chimico

0
447

Una nota linea di prodotti vegan ha ritirato la mozzarella per rischio chimico per la potenziale presenza di sostanze tossiche.

Il Ministero della Salute ha disposto la rimozione dagli scaffali dei supermercati un prodotto vegano perché potenzialmente dannoso per la salute dei consumatori. Il prodotto in questione è una mozzarella vegana, realizzata con mandorle, olio di colza e farina di carrube ed è a rischio chimico, pertanto è stata ritirata dal mercato per ulteriori accertamenti e per salvaguardare la salute di tutti gli acquirenti e i potenziali acquirenti.

Mozzarella vegana con sostanze tossiche

Si tratta della mozzarella vegana della marca Vemondo, commercializzata dai supermercati Lidl: il prodotto è un formaggio interamente vegetale realizzato con olio di colza, farina di mandorlefarina di carrube e sarebbe proprio quest’ultimo prodotto ad essere soggetto a rischio chimico. Il rischio chimico consiste nella presenza di sostanze chimiche indesiderate potenzialmente pericolose: in questo caso si tratta di 2-cloroetanolo o cloridrina etilenica, un liquido inodore e incolore altamente tossico in quantità eccessive.

Leggi anche–>Quanto costa andare a mangiare da Cracco? Ecco i prezzo del menù

L’intossicazione da cloridrina etilenica può portare a danni ai reni, al fegato, al sistema nervoso e cardiovascolare ed è peranto molto pericoloso per l’essere umano. Per questo motivo è stato disposto il rititiro delle mozzarelle contaminate dagli scaffali dei supermercati, in via precauzionale e in attesa di ulteriori accertamenti.

Leggi anche–>Crackers ritirati dal mercato per rischio contaminazione fisica: tutti i dettagli

Il gruppo Lidl ha comunque voluto rassicurare i consumatori del fatto che i livelli di sostanza chimica rilevati nella mozzarella sono comunque minimi e non dovrebbero comportare danni a chi avesse già acquistato e consumato il prodotto, ma il ritiro è stato deciso in via precauzionale. Chi avesse già acquistato una mozzarella vegana Vemondo è comunque invitato a riportare il prodotto nel punto vendita e a non consumarlo.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here