Spaghetti alle vongole, lo chef di casa aggiunge questo ingrediente per farli cremosi

0
1088

Gli spaghetti alle vongole sono un primo piatto più importante della cucina italiana e anche i più amati, una ricetta semplicissima.

foto da canva

Gli spaghetti alle vongole sono un piatto napoletano, conosciuti e amati in tutto il mondo. Gli spaghetti, considerati strettamente italiani, con l’aggiunta delle vongole, sfumate con del vino bianco, sono una vera e propria prelibatezza! Un primo, semplice e classico.

Leggi anche–> Dove mangiare la migliore carbonara di Roma? Elenco sorprendente

Un piatto alla portata di tutti, gustoso, senza il bisogno di molti ingredienti, adatto ad ogni occasione, gli spaghetti alle vongole, daranno un tocco personale al vostro menù.

Leggi anche–> Frittura super croccante di triglie e alici, ecco che vino abbinarci

Lo chef di casa aggiunge sempre la farina; quando avrete scolato gli spaghetti e li avrete messi nel condimento per saltarli aggiungete 2 cucchiaini di farina e un pò di acqua di cottura in modo tale da creare una fantastica cremina, provare per credere.

Spaghetti alle vongole, ecco lo chef cosa aggiunge

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 700 g di vongole
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • prezzemolo q.b.
  • q.b sale
  • q.b farina
  • q.b peperoncino fresco (facoltativo)

Preparazione

In una ciotola piena d’acqua spurgate le vongole per circa un ora con acqua e sale grosso, in un grande tegame capiente aggiungete  l’olio, lo spicchio d’aglio e fate soffriggere per qualche minuto; quando le vongole saranno pronte aggiungetele nel tegame. Sfumate con del vino bianco secco e un bicchiere di acqua filtrata delle vongole. Quando le vongole saranno tutte aperte potete spengere il fuoco.

Lessare gli spaghetti in acqua abbondante e salata, 2 minuti prima della cottura prevista della pasta, toglietela e versatela nella pentola insieme alle vongole, saltate qualche minuto la pasta ed ora aggiungete la farina e un pò di acqua di cottura in modo tale che la cremina sarà più densa. Servire in un piatto da portata aggiungere il prezzemolo tritato e un filo d’olio a crudo.

foto da canva

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here