Tiramisù perfetto: la ricetta dello chef Fabrizio Fiorani, due stelle Michelin

0
804

Siete alla ricerca della ricetta perfetta del tiramisù? Ci ha pensato per voi lo chef pluristellato Fabrizio Fiorani e la sua pastry senza eguali.

Se c’è un dolce che mette sempre d’accordo tutti, questo è il tiramisù: la dolcezza, la morbidezza e il gusto inconfondibile di questo gioiello della pasticceria italiana lo rendono un vero orgoglio nazionale anche all’estero. Ma se state cercando una ricetta perfetta senza ombra di dubbio, che stupirà i vostri ospiti con effetti speciali, perché non affidarvi alle preziose parole di uno chef stellato? È Fabrizio Fiorani a donarci la sua ricetta per un tiramisù perfetto, da due stelle Michelin.

Il tiramisù da chef stellato di Fabrizio Fiorani

Grazie al Corriere della Sera, che ha chiesto direttamente a Fiorani la sua personale ricetta di questo dolce incredibile, ora abbiamo le linee guide giuste da seguire per realizzarlo e lasciare tutti a bocca aperta. Innanzitutto è bene scegliere i giusti ingredienti: lo chef consiglia di fare i savoiardi a casa, che hanno tutto un altro sapore rispetto a quelli comprati. Per realizzare i savoiardi, prendete 85g di albumi, 140g di zucchero, 1g di sale, 3g di buccia di limone, 120g di tuorli, 150g farina 00. La farina dovrà essere setacciata, gli albumi montati con lo zucchero e la buccia di limone aggiunta quando la consistenza dell’uovo è già quasi una nuvola. I tuorli andranno incorporati in seguito, assieme alla farina. Per fare la forma dei savoiardi, utilzzate una sac a poche e formate dei bastoncini, che metterete in forno a 210° per 8 minuti.

Leggi anche–> Iginio Massari batte il record con tre torte d’oro: la nuova impresa del pasticcere

Poi occupatevi della crema al mascarpone prendendo 150 g di zucchero, 60 g di tuorli, 250 g di mascarpone, 400 g di pannacaffè amaro e polvere di cacao. In una ciotola mescolate zucchero e tuorli e scaldate in microonde per poi girare con delle fruste per montare le uova. Quando il composto sarà spumoso e leggero, aggiungete il mascarpone e la panna liquida e continuate a mescolare e montare. Ora sarà il momento di assemblare il vostro dolce!

Leggi anche–>Benedetta Rossi, il messaggio che spiazza il pubblico: “Vi autorizzo a farlo”

Fate un caffè forte e non zuccheratelo, poi disponete i savoiardi in una teglia e bagnateli con il caffè raffreddato. Continuate con gli strati, spalmando sopra il mascarpone e poi ancora i biscotti e così via. Sopra l’ultimo strato spolverate del cacao amaro per completare et voilà!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here