Tiramisù World Cup, i due dolci migliori al mondo: ecco i vincitori

0
220

Negli ultimi giorni a Trento è andata in scena la Tiramisù World Cup dedicata a pasticceri non professionisti: ecco chi ha vinto

tiramisu campione

Duecento pasticceri non professionisti si sono dati battaglia a Treviso per la Tiramisù World Cup. Uno dei dolci più amati dagli italiani è stato così l’oggetto della sfida con tutti gli ingredienti possibili. Sono state due le categorie: da una parte chi per la ricetta originale, chi per quella creativa. C’erano i partecipanti che arrivavano da ogni parte del mondo con una giuria popolare di 15 membri selezionati tramite un test online. Per quanto riguarda le fasi finali c’era una commissione di professionisti del settore.

Leggi anche –> Tiramisù castagne e brandy: una versione cosi non l’avete mai provata

I criteri per la valutazione sono stati diversi: esecuzione tecnica, presentazione estetica, intensità gustativa, equilibrio del piatto, sapidità ed armonia, armonia del gusto e percezione di leggerezza. L’organizzatore, Francesco Redi, ha svelato come la qualità in generale sia stata molto alta.

Leggi anche –> Vuoi un tiramisù perfetto? Ecco passo passo tutti gli errori da non fare

Tiramisù World Cup, i vincitori delle due categorie

Il campione di Tiramisù per quanto riguarda la ricetta originale è stato Stefano Serafini, che ha 62 anni e nella vita fa il gioielliere. Originario di Venezia, vive a Bassano del Grappa: “Questo risultato è il frutto dell’amore e lo dedico a mia moglie Elena, la coach invisibile che mi supporta dall’inizio di questa avventura, come riporta l’edizione online de “Il Corriere della Sera”. Invece, per quella creativa c’è stata Elena Bonali, che è un’insegnante di nuoto: ha origini milanesi ma vive a Brasschaat, in Belgio. Ecco le sue dichiarazioni dopo la premiazione: “Amo sperimentare e sono stata premiata”.

Tiramisu

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here