Vite al limite – James King, la brutta notizia: è scomparso all’età di 49 anni

0
722

Ancora una storia avvincente non con un lieto fine: a Vite al Limite si torna a parlare di James King, scomparso recentemente

Una notizia davvero terribile per quanto riguarda la storia di James King: tutte le curiosità sulla sua battaglia di perdere peso, cos’è successo?

james king vite

Una storia che non ha avuto un lieto fine, quella di James King, che è stato protagonista per lunghi anni all’interno del programma Vite al Limite in onda in Italia su Real Time. Originario del Kentucky, precisamente a Paducah, è stato ricoverato all’età di 46 anni nel 2016 nella clinica del Dottor Now per intraprendere un lungo cammino. Lo stesso uomo è ricordato come uno dei più obesi ricoverati a Houston

Leggi anche –> Bruno Barbieri: frecciatina gelida a Cracco e Bastianich, chi l’avrebbe mai detto

Non riusciva a smettere di mangiare in passato arrivando così a pesare 350 kg. Da anni era obeso ed aveva continuamente problemi col cibo: così è arrivata la svolta recandosi direttamente nella clinica del dottor Now.

Vite al limite – James King, tutta la verità sui problemi

james vite al limite

In circa un anno era riuscito a perdere soltanto 25 kg con l’aiuto dello stesso dottore. Era semplicemente un buon inizio, ma non si vedevano miglioramenti anche per la sua quotidianità costretto ora da tempo a letto a causa del suo eccessivo peso. Grazie all’aiuto costante della moglie Lisa, lo stesso James ha cercato di continuare a perdere peso con un programma ben definitivo che gli ha dato il dottor Now.  L’uomo non ha smesso di lottare per allenarsi continuamente migliorando così la sua forma fisica.

Leggi anche –> Bollette aumentate: ecco le soluzioni per spendere pochi soldi

Ci ha provato in tutti i modi, ma alla fine alcune malattie del passato non gli hanno portato benefici: così ha detto addio il 6 aprile del 2020 all’età di 49 anni, a causa di una cirrosi al fegato acuta e a sepsi affine alla setticemia. Ha lasciato così la moglie Lisa Raisor King, con sei figli e ben 19 nipoti. Una storia dura con il mancato lieto fine: una dura prova per essere protagonista fino alla fine. Ha lottato per difendere la propria vita, ma alla fine ha dovuto gettare la spugna anche a causa di altre malattie.

Un’altra storia davvero affascinante che è finita nel peggiore dei modi per motivi non legati strettamente al peso: da non perdere le curiosità all’interno del programma Vite al limite in onda su Real Time.

James K vite al limite