Vite al limite, Ryan Barkdoll: quanto pesava e com’è diventato oggi

0
187

La storia di Ryan Barkdoll a “Vite al limite” è tra le più interessanti e tragiche: scopriamo quanto pesava e com’è diventato oggi.

Tra i protagonisti di “Vite al limite“, ce ne sono alcuni che rimangono nella memoria e nel cuore degli spettatori. Tra questi c’è sicuramente Ryan Barkdoll, che come gli altri si è affidato alle cure del dottor Nowzaradan, chirurgo bariatrico che aiuta pazienti patologicamente obesi a riappropriarsi della propria vita riuscendo a dimagrire tantissimi chili e tornare a fare una vita normale. Se i pazienti si affideranno completamente alla dieta e ai consigli del dottor Nowzaradan, riusciranno a sottoporsi ad un intervento di chirurgia bariatrica per aiutarli a dimagrire.

La storia di Ryan Barkdoll a “Vite al limite”

Ryan è un giovane ragazzo di 30 anni, stanco di non poter più vivere la sua vita normalmente come tutti i giovani della sua età. Non solo Ryan ha problemi di obesità e un pessimo rapporto con il cibo, ma anche grossi problemi di tossicodipendenza a causa dell’infanzia terribile che ha dovuto vivere. Ryan si è trasferito in Montana per curare la sua dipendenza dalle droghe e ora è pronto per affrontare i suoi problemi alimentari, grazie alle cure del dottor Nowzaradan.

Leggi anche–>Damiano Carrara: la ricetta perfetta delle Madeleine al cioccolato bianco

Le sue abitudini alimentari scorrette lo hanno portato a pesare oltre 300chili a soli 30 anni e nonostante la giovane età, un peso del genere avrebbe potuto seriamente compromettere la sua salute, o peggio, ucciderlo. Non solo, suo padre è morto per complicanze dovute proprio al suo esorbitante peso di 300 chili e Ryan non vuole assolutamente fare la stessa fine. Così si è trasferito nuovamente a Houston per essere vicino al dottor Nowzaradan e alla sua clinica.

Leggi anche–>Jannick Sinner, il talento e i segreti in allenamento: l’alimentazione per rimanere in forma

Il suo viaggio verso un nuovo stile di vita sano e salutare è ancora in divenire, ma Ryan ce la sta mettendo tutta ed è determinato a raggiungere il suo peso ideale e non finire come suo padre.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here