Involtini di tacchino in crosta di pistacchi

Involtini di tacchino in crosta di pistacchi
La ricetta proposta nella puntata di Cotto e Mangiato di oggi è un secondo semplice e gustoso; Tessa Gelisio, infatti, ci spiega come cucinare degli originali involtini di tacchino in crosta di pistacchi.

La carne di tacchino è l'ideale per preparare un buon arrosto ripieno, un piatto che potrebbe entrare a far parte delle vostre ricette di Natale per il tradizionale pranzo o per il cenone della vigilia.

Per 400 grammi di tacchino si prendono 200 grammi di caprino, poi si amalgamano con 50 grammi di olive denocciolate tritate, un cucchiaio di capperi, un pizzico di sale e di pepe. Il tacchino che Tessa ci consiglia di utilizzare per la nostra ricetta è il tacchino biologico, che viene allevato rispettando il benessere dell'animale e secondo rigide regole di qualità.
involtini tacchino in crosta di pistacchi

Prendiamo le fettine di tacchino, spalmiamo bene il ripieno di caprino e olive e arrotoliamo la carne con lo spago, chiudendola e infarinandola leggermente all'esterno. In una padella abbiamo fatto scaldare dell'olio extravergine di oliva; mettiamo quindi i nostri involtini e aggiungiamo un bicchiere di vino bianco, che facciamo sfumare.

Sfumato il vino, versiamo mezzo bicchiere d'acqua, copriamo e lasciamo cuocere per 10 minuti, aggiungendo a fine cottura una spruzzatina di sale e dei pistacchi tritati.

I nostri involtini di tacchino in crosta di pistacchi richiedono circa mezz'ora per la preparazione e 10-12 euro per 4 persone.
Precedente Triglie ripiene alla cilentina
Successiva Frittata con tonno e fagiolini

Commenti e domande