Panforte; ecco i migliori indirizzi dove comprarlo a Siena

4
403

Il Panforte è un dolce prettamente natalizio che ha origini molto antiche. Ha una base di frutta secca, miele e spezie.

foto da adobe

Il panforte è una vera e propria tradizione in Toscana, sopratutto a Siena. Dove acquistare il migliore? Ecco gli indirizzi da scoprire.

La consistenza del Panforte è molto simile ad una caramella, densa e gommosa. Una volta veniva mangiato solo nel periodo del Natale, ma oggi è sicuramente apprezzato tutto l’anno.

Leggi anche–> Pandolce genovese:dove comprare i migliori in Liguria 

Gli ingredienti usati sono molti; mandorle, pinoli, nocciole, uva passa, cedro, miele poca farina, a volte include anche il pepe nero. La sua forma è quasi sempre tondeggiante e sottile. A Siena e nel resto della regione sono tante le pasticcerie, i forni e le botteghe dove acquistarli.

Leggi anche–> Cosa si mangiava negli anni 80 a Natale; ecco il menù da replicare

Il migliore panforte di Siena; ecco alcuni indirizzi da scoprire

Il posto migliore per acquistare il panforte di Siena sono maggiormente le pasticcerie. Tra queste troviamo: “La Fabbrica del Panforte (via Po’ 20, località Pian dei Mori, Sovicille, Siena) da oltre 20 anni rispettano questa tradizione, offrendo ai propri clienti i migliori dolci natalizi.

Arriviamo poi Antica Drogheria Manganelli (via di Città, 71). Qui producono il loro panforte ma chi compra in questa bottega cerca principalmente la miscela di spezie per farlo a casa.

Troviamo poi la Gelateria Pasticceria Nocino (via Aretina, 13) qui almeno una volta ci si deve venire, l’estate per un buon gelato e l’inverno per trovare oltre al fantastico panforte anche i baci di Dama e il Pan cò santi, dolce tipico delle festività dei Morti e Ognissanti.

Concludiamo con la Pasticceria Sinatti (via Fiorentina, 99), una fantastica pasticceria dove trovare i migliori dolci di Siena. Luciano Sinatti offre anche altri dolci tipici senesi come copate e ricciarelli; tra i panforti propone, oltre a quello Margherita, il panforte delle dame, il panforte nero e quello fiorito.

foto da canva

4 COMMENTS

  1. Il panforte è esclusivamente senese, nasce e muore a Siena. Lo si trova anche nel resto della Toscana come lo si può trovare in Sicilia. Che poi si provi a rifarlo in altre città è altra questione. Inoltre in Italia la tradizione dolciaria prevede, un po’ qui un po’ là, svariate tipologie di panpepati, che però sono altra cosa, anche se provenienti da gusti assimilabili. Ciò vale anche per altri dolci come panettone o pandoro…ho visto panettoni fatti anche da pasticcerie fiorentine o senesi: ma questo non vuol dire che il panettone sia fiorentino.

  2. Ah, importante. Nel panforte nero, più antico rispetto al bianco, molto più antico, non deve esserci la presenza di cioccolato o cacao. Questo è tassativamente il requisito minimo per avere un grande panforte nero!

    • Buonasera signora Marta, ci scusiamo per l’errore di scrittura, ogni tanto può succedere. Provvediamo subito a correggerlo, grazie per la segnalazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here