Oggi 21 Novembre è la festa mondiale del panino italiano

0
81

Il 21 novembre è una giornata interamente dedicata al Panino Italiano, un’icona ormai simbolo del nostro paese.

foto da canva

Il Panino Italiano è una realtà da diverse decine d’anni, ma solo negli ultimi se ne è cominciato a parlare tanto. Perché il panino è un’icona del nostro saper fare nazionale, un concentrato di cultura e di territorio, di quella maestria che possediamo nel DNA.

Leggi anche–> Scopri il minitour di Firenze per mangiare la migliore schiacciata toscana

Solo ingredienti tradizionali, a partire dalle forme del pane del territorio (ne esistono centinaia), imbottitura con ingredienti sia crudi che cotti, assemblati con la tipica maestria italiana, cioè alla ricerca di armonia tra sapori e consistenze diverse, infine quello slancio di creatività che fa il nostro panino…proprio nostro.

Leggi anche–> Alessia Marcuzzi, fisico mozzafiato: ecco cosa mangia durante il giorno

E se il proprio panino-idolo è una semplice rosetta con la mortadella, sarà quello il panino da condividere, ma fatto con la migliore rosetta e la migliore mortadella in circolazione, per celebrare anche nella semplicità il meglio che possiamo realizzare.

Oggi 21 Novembre è la festa mondiale del Panino italiano

Ma i veri protagonisti della giornata saranno tutti i fan del panino: chiunque lo riconosce lo sceglie come un pasto creativo, goloso e soddisfacente, una proposta gastronomica completa anche sul piano nutrizionale, uno scrigno di pane che contiene l’inesauribile patrimonio gastronomico italiano, qualcosa di complesso e ricercato ma facile da approcciare e da mangiare in ogni luogo e momento.

Nel panino italiano, pane e ingredienti diventano ricette che esprimono la capacità tipicamente italiana di valorizzare una grande varietà di prodotti, resi disponibili dalla stagione o dalla contingenza locale, combinandoli tra loro secondo un’arte e una maestria esemplari della tradizione gastronomica italiana, nel rispetto delle molteplici interpretazioni regionali, locali, familiari.

foto da adobe

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here