Focaccia Sardenaira

Focaccia Sardenaira
Nella puntata del 16 maggio 2011 di Cotto e Mangiato, Benedetta Parodi ci spiega la preparazione di una focaccia tipica della città di Sanremo, la Sardenaira: una bontà che la conduttrice dice di aver amato tantissimo durante la sua infanzia.

Questa buonissima pizza è tradizionalmente condita con sugo di pomodoro, capperi e aglio, olive taggiasche, origano e sarde fresche da cui prende il nome. Benedetta inizia il procedimento di preparazione, facendo rosolare in padella con olio, la cipolla, lo spicchio d'aglio e le acciughe poi aggiunge circa 700 gr di polpa di pomodoro, un pizzico di sale ed un pizzico di zucchero e lascia cuocere per circa mezz'ora fino a quando il sugo diventa denso.

Nel frattempo, si dedica all'impasto della focaccia lavorando 1 kg di farina con una bustina di lievito di birra, 1/2 bicchiere d'acqua e 1/2 di latte, un pizzico di zucchero e un pizzico di sale. Impasta per circa 10 minuti aggiungendo altra acqua se necessaria, poi lascia riposare per circa 40 minuti.

A questo punto, Benedetta fodera una teglia con carta da forno e stende la focaccia, aiutandosi con un mattarello, distribuisce per bene il sugo pronto e arricchisce con aglio, acciughe e olive quindi inforna a 200° per circa 15 minuti.

Per apprezzare la focaccia anche in altre gustose varianti, Mezzokilo vi suggerisce anche la Focaccia al Pesto e Crescenza e la buonissima e amatissima Pizza Margherita.
Precedente Conchiglioni ripieni
Successiva Crostata di piselli e groviera

Commenti e domande