Brodo di pesce; un ottimo alleato in cucina, ideale per insaporire risotti e molto altro

0
1059

Vi è mai capitato di preparare a casa il brodo di pesce? E’ arrivato il momento giusto per insaporire i vostri piatti.

foto da canva

Quante volte si preparano dei piatti di pesce, soprattutto in questo periodo come ad esempio un risotto alla pescatora oppure un primo piatto con le vongole e cozze. Per non ricadere in errori banali e presentare un piatto poco saporito, prepara il brodo dei pesce.

IL pesce che useremo per fare il brodo sarà: triglia, merluzzo, sgombro, seppia, scorfano e gallinella, questi pesci elencati sono tutti molto saporiti quindi ottimi per fare il brodo di pesce.

Leggi anche–> Linguine all’astice; vi svelo la ricetta dello chef, ecco cosa aggiunge

Il brodo di carne come quello vegetale sono sempre presenti in cucina, sopratutto nelle cucine di molti ristoranti, è considerata una ricetta base per insaporire molte pietanze. molte volte alcune ricette potrebbero essere difficili, ma vi garantiamo che sarà molto più facile di quanto sembra.

Leggi anche–> Cenone di Natale: cocktail e drink, semplici da fare in casa

Brodo di pesce, ecco come prepararlo in casa

Ingredienti

  • 1 kg di pesce da zuppa pulito
  • 1 cipolla bianca
  • 1 scalogno
  • 1 porro
  • 1 costa di sedano
  • 2 carote
  • q.b acqua
  • q.b olio evo
  • q.b sale
  • 2 foglie di alloro
  • 10 pomodorini rossi

Preparazione

Lavate il sedano, le carote, il porro, lo scalogno, la cipolla, i pomodorini e le foglie di alloro. sbucciate e tagliata a pezzi grandi. Prendete una pentola dai bordi alti, aggiungete l’olio evo e iniziate ad aggiungere i pesci delicatamente, a fuoco basso fate cuocere per qualche minuto, subito dopo aggiungete il sedano la carota, il porro, lo scalogno e la cipolla bianca, le foglie di alloro e i pomodorini rossi. aggiungete dell’acqua fino a ricoprire gli ingredienti, aggiungete sale e pepe. Lasciate cuocere per almeno un ora e mano mano togliete la schiuma in superficie aiutandovi con la schiumarola. A cottura ultimata filtrate il brodo con una passino. Ora è pronto per essere usato per le preparazioni di diverse ricette.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here