Difficoltà a trovare il carbone per i nostri bimbi? Noi abbiamo la soluzione

0
352

Se siete poco organizzati e non avete ancora pensato di procuravi il carbone da mettere nelle calzette dei bambini, correte un grosso rischio.

foto da canva

 

Ormai le feste natalizie sono già lontane e tutti siamo proiettati alla festa dei bambini la Befana. Questa festa è una ricorrenza dove non possono mancare tanti dolciumi, tra cui il famoso carbone nero, simbolo dei bambini più monelli.

Leggi anche–> Renato Ardovino: la ricetta dei suoi omini di pan di zucchero, idea per la Befana

Ma capita molto spesso dopo le feste natalizie di non trovare nei supermercati le bustine con il carbone da mettere dentro la calza. Sembra veramente un impresa unica. Evidentemente perchè le persone più organizzate hanno fatto una grande scorta fino ad esaurire il prodotto.

Leggi anche–> Non sprecare il Pandoro avanzato, prepara il tiramisù intelligente

Quindi noi del team mezzokilo abbiamo pensato di condividere con voi la ricetta per fare il carbone in casa, cosi da non rimanere senza. La ricetta è molto semplice e veloce, non vi impegnerà molto tempo. Il risultato ottenuto sarà quello di un carbone di zucchero artigianale sicuramente più sano rispetto a quello commerciale.

Carbone fatto in casa; per la gioia dei nostri bimbi

Ingredienti

  • 300 g di zucchero semolato
  • 100 ml di acqua
  • 1 albume
  • 4 gocce di limone
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • 1 cucchiaino di vodka
  • 1 cucchiaio di bicarbonato
  • 250 g di zucchero a velo
  • 10 g di colorante alimentare nero in polvere

Preparazione 

Per prima cosa in una ciotola mettete l’albume a temperatura ambiente e le gocce di limone, cominciate a montare con le fruste elettriche, fino ad otterrete un composto spumoso, aggiungete poi il cremor tartaro, la vodka, 5 g di colorante il polvere e un pò alla volta lo zucchero a velo, continuate a mescolare. In una tegame mettete lo zucchero semolato e l’acqua, cuocete a fuoco basso fino ad ottenere uno sciroppo chiaro e cristallino, girate delicatamente e aggiungete il restante colorante nero, portate ad una temperatura di 140 gradi, verificate con un termometro da cucina. Quando avrà ottenuto la temperatura corretta aggiungete 3 cucchiai di glassa nera, mescolate bene e poi aggiungete il bicarbonato, vedrete che il composto si gonfierà molto a questo punto togliete dal fuoco e versate in un stampo con della carta forno. Quando sarà molto freddo potete toglierlo dallo stampo e tagliare a pezzi.

foto da adobe