Ti è avanzata la frutta secca di Natale? Non buttarla, prepara lo spezza fame in 5 minuti

0
361

Quante volte vi capita di avere nelle dispense la frutta secca che abbiamo comprato a Natale? Non buttarla, ci servirà

Le feste natalizie ormai sono solo un lontano ricordo, ma sfido a non avere in casa avete  prodotti tipici di Natale, come il fantastico panettone e pandoro ma anche la frutta secca come: datteri, mandorle, uva sultanina etc. Bene, noi del team mezzokilo abbiamo la soluzione giusta per non buttare via questi ingredienti. Prepara questa ricetta in 5 minuti.

foto da canva

Non buttare via la frutta secca di Natale, preparaci questo spezza fame pazzesco

Quante volte vi capita di andare al supermercato e acquistare le barrette proteiche che hanno un costo molto elevato, e magari una volta aperte non sono neanche di vostro gradimento, perchè il gusto che avete scelto non vi piace proprio. Oggi con pochi soldi e senza fare sprechi, Prepareremo le barrette energetiche in casa. Ideali per chi va in palestra, per chi segue una dieta, o chi va sempre di corsa. Ecco la ricetta che vi permetterà di farvi una bella scorta, ideali per adulti e bambini, il consiglio che vi diamo è quello di conservarle in un contenitore ermetico, la durata sarà di due settimane fuori frigo, in luogo fresco e asciutto.

Leggi anche–> Vuoi fare una frittura di pesce perfetta? Evita di fare questi 5 errori 

foto da adobe

Ingredienti

  • 160 g di mandorle pelate
  • 60 g di mele
  • 40 g di datteri denocciolati
  • 100 g di uva sultanina/mirtilli disidratati
  • 200 g di fiocchi di avena
  • q.b cannella
  • 80 g di burro d’arachidi/miele d’acacia

Leggi anche–> Elisa Isoardi, la ricetta speciale dei suoi Paccheri: i suoi consigli

Preparazione 

Per prima cosa prediamo un mixer dove frulleremo tutti gli ingredienti. Iniziamo con le mandorle pelate, sbucciate e tagliate la mela a pezzetti inserite anch’essa nel mixer insieme ai datteri denocciolati, l’uva sultanina ammollata, ora iniziamo a frullare il tutto, dovemmo ottenere un composto omogeneo. Versate in una ciotola capiente il composto e aggiungete i fiocchi di avena, un pizzico di cannella a piacere, cominciate ad impastare con le mani fino a formare un impasto compatto. Ora mettete il panetto ottenuto nella carta forno cosi da ricoprire l’impasto e con l’aiuto di un matterello cercate di dargli una forma rettangolare alta carica 2 cm. Riponetelo nel frigorifero per circa mezz’ora. Poi tagliate il composto con un coltello affilato e formate delle barrette rettangolari.

foto da canva