Grazie ai fondi del caffè: sarà possibile ottenere un ottimo concime naturale a costo zero

0
642

 

Volete fiori, per esempio quelli delle ortensie, con il colore sempre blu brillante? Questa è un ottima soluzione a costo zero.

Usate il riciclo dei fondi di caffè, si avete capito bene, sono quelli che abitualmente buttiamo e sprechiamo, nel secchio della spazzatura. Ma siccome noi del team mezzzokilo siamo contro gli sprechi, oggi vogliamo condividere con voi questo idea utile.

ricetta fondi del caffè
(Canva photo)

I fondi del caffè: un ottimo e prezioso concime naturale per le tue piante, un concime naturale a costo zero. Dalla colazione fino alla cena, il caffè è una bevanda che accompagna molte famiglie nel corso della giornata: come rinunciare a un espresso fumante che inonda un profumo per tutta la casa? Un modo di condivisione, in pausa al lavoro, o al bar o mentre si chiacchiera tra amiche ed amici. Si può dire che la bevanda più famosa del mondo mette d’accordo tutti. Inoltre, l’uso dei fondi di caffè sono ottima alternativa al concime tradizionale per le piante, un ottimo alleato a costo zero per chi ama prendersi cura del suo giardino. A costo zero perché, tutti abbiamo a disposizione nelle nostre cucine, che derivi dalla classica moka a da una macchinetta elettrica , è una sostanza organica ricca di molti elementi utili, necessari per la crescita rigogliosa delle nostre piante come: azoto, fosforo, e potassio.

fondi di caffè per concimare
(Canva photo)

Per questo motivo può essere usata come concime organico, cosi che otterremmo un duplice obbiettivo; riciclare un rifiuto e ottenere un buon fertilizzante gratuito. Occhi però a non abusarne, troppa acqua e un eccessivo stato di caffè favorirà la formazione di muffe nemiche delle radici. C’è una categoria che apprezza particolarmente i fondi di caffè: sono quelle piante acidofile, le Azalee ci ringrazieranno con nuove e giovani foglie, invece l’Ortensia trasformeranno in prezioso concime in sfumature azzurre-blu, tipiche dei fiori più belli di questa specie di pianta da ombra. Per riciclare i fondi del caffè, basta aggiungerli freddi al terriccio: in vaso o direttamente in piena terra. Se vogliamo mettere da parte qualche fondo di caffè, dobbiamo avere l’accortezza di essiccarli bene altrimenti stiamo a rischio muffe.

Leggi anche: conservare i chicchi del caffè, liquore al caffè della nonna

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here