Questi involtini di melanzane conquisteranno tutti: scopri il favoloso ripieno

0
2300

Le melanzane sono sempre buone, sono molto versatili ed ogni cottura è adatta. Oggi prepareremo gli involtini con un ripieno a sorpresa.

ricetta involtini di melanzane
(Canva photo)

Lo sapevi che la melanzana ha l’enorme vantaggio di essere un alimento ipocalorico con 18 kcal per 100 grammi di prodotto crudo (quindi ottima per le diete). Contiene circa il 93% di acqua, il 3% di carboidrati, il 3% di fibre e il 2% di grassi e proteine. Fra i sali minerali è molto presente il potassio. Le varietà sono molte, quelle più consumate sono la violetta lunga striata e la tonda comune di Firenze. Per conservare al meglio le melanzane basterà non togliere il picciolo, in frigorifero manderanno anche 4 giorni. Per togliere il sapore amaro alle melanzane basterà farle a fette e ricoprirle con il sale grosso per circa 30 minuti.

Leggi anche-> croccantella di zucchine, mozzarella di bufala in carrozza

Prepariamo insieme gli involtini di melanzane con gorgonzola al mascarpone

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 150 gr di prosciutto crudo
  • 200 gr di gorgonzola al mascarpone
  • q.b prezzemolo tritato
  • q.b olio evo

Tagliate le melanzane con un coltello facendo delle fette non troppo spesse e immergetele nell’acqua salata. Asciugate le melanzane e mettetele in una teglia da forno, quando saranno morbide toglietele dal forno. Ora prendete una ciotola e mettete il gorgonzola, mescolate con una forchetta finché non si ammorbidisce bene. Iniziate a riempire le fette di melanzane con il prosciutto crudo e la gorgonzola, arrotolate le fette e procedete nello stesso modo con tutte le altre, per sigillare potete usare uno stuzzicadenti che poi toglierete in cottura, o se avete più pazienza potete legarli con il gambo del prezzemolo. Prendete una teglia da forno, aggiungete un filo d’olio e posizionate in fila tutti gli involtini, infornate per 5 minuti a 180 gradi, giusto il tempo per far sciogliere il gorgonzola.

Buon appetito!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here