A Roccaraso un orso bruno molto goloso, si aggira in cerca di biscotti

0
372

Una storia che fa sorridere: un pò meno per chi ci deve convivere e fare i conti con i danni causati dall’orso.

foto da adobe

Oggi parliamo di una vicenda molto curiosa e buffa, se vogliamo anche un pò surreale. E’ successo a Roccaraso una delle località sciistiche più conosciute d’Appennino, un paesino di 1600 abitanti della bassa provincia dell’Aquila, in Abruzzo. L’orso marsicano di due anni si chiama Juan Carrito, è tornato in centro a Roccaraso, in cerca di cibo. E’ diventato una celebrità, fotografato e filmato dai ragazzi, inseguito dai giornali. E’ molto amato nella cittadina che attende con ansia la partenza della stagione sciistica ma “comincia a preoccupare per la vicinanza agli esseri umani.

Leggi anche–> Elisa Isoardi:”Io sono tutto l’amore che ho dato”

L’orso ha infatti sfondato la finestra della pasticceria del paese, una volta all’interno del locale si è dato al saccheggio, aprendo i forni e tirando fuori le teglie che contenevano biscotti secchi. Operazione certosina insomma, tanto per mostrare tutta la sua maestria nel procacciarsi il cibo. Senza indugio, l’orso ha divorato allora tutto quello che poteva divorare. Dopodiché, sazio ed evidentemente indisturbato, si è allontanato con tutta calma. Pare oltretutto che poco prima avesse assaggiato i frutti degli alberi sulle strade di Roccaraso, giusto come aperitivo prima del lauto pasto finale.

Leggi anche–> Paella e non solo a Roma, ecco dove trovare la migliore e la più autentica

I proprietari della pasticceria hanno provveduto a informare i Carabinieri Forestali di Roccaraso che sono intervenuti mentre il ladro era ancora con le mani…nella teglia. Una volta che Juan Carrito ha abbandonato il campo, è iniziata la conta dei danni che saranno risarciti dal PNALM. Auguriamo al nostro amico Juan Carrito, di tornare in qualche angolo sperduto della montagna, nel tuo habitat naturale.

foto da adobe

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here