Rotolo di salmone con robiola e pistacchio; il sushi casalingo

50
1198

La ricetta del rotolo di salmone è un ottima alternativa, per un antipasto diverso dal solito. Ideale per le cene estive.

ricetta rotolo salmone
(Canva photo)

Inviatare amici a cena nelle calde sere d’estate è sempre un piacere, il problema rimane sempre però cosa preparare? Ovviamente siamo sempre alla ricerca di ricette sfiziose e buone senza accendere i fornelli da fare in poco tempo. Noi oggi del team mezzokilo vogliamo proporvi dei simpatici roll di salmone dal ripieno unico e fresco, useremo la robiola, formaggio italiano a pasta molle da sapore gradevole e intenso e la granella di pistacchi che donerà sapore e croccantezza a questa ricetta velocissima. Assomiglieranno molto ai rotoli tanto amati: il sushi, però sarà una versione casalinga e italiana. Serviti in un piatto da portata adatto avranno un successo garantito e lascerete tutti senza parole.

Leggi anche->Torta in tazza, bevanda vegetale

Prepariamo il rotolo di salmone con robiola e granella di pistacchio

Ingredienti

  • 400 gr di salmone affumicato a fette
  • 200 gr di robiola spalmabile
  • q.b erba cipollina
  • q.b sale
  • 40 gr di granella di pistacchio

Leggi anche-> Pasta stracchino e salsiccia, master chef MarcoGiordano

Per prima cosa andrete a condire per bene il ripieno del rotolo da farcire. Prendete una ciotola aggiungete la robiola, l’erba cipollina tritata finemente, e un filo d’olio, amalgamate per bene con una frusta il composto, fatelo riposare qualche minuto in frigorifero. Prendete il salmone dal frigo e, sopra della carta forno adagiate le fette, fategli assumere la forma di un rettangolo, sovrapponendo le fette in modo che aderiscano bene tra di loro. Riprendete il formaggio dal frigo e con l’aiuto di una spatola spalmare il composto sulle fette di salmone, fate uno strato di almeno un centimetro. Con l’aiuto della carta forno arrotolate il salmone proprio come fanno con il sushi e formate un cilindro, chiudete l’estremità con la carta forno e tenete il rotolo in frigorifero per almeno un’ oretta. Trascorso il tempo prendete il rotolo togliete la carta forno e tagliatelo a rondelle, spolverate il tutto con la granella di pistacchi.

(Canva photo)

 

 

50 COMMENTS

  1. Thanks , I’ve recently been looking for information about this subject for ages and yours is the greatest I have discovered till now. But, what about the bottom line? Are you sure about the source?

  2. Good day! This is kind of off topic but I need some help from an established blog. Is it very difficult to set up your own blog? I’m not very techincal but I can figure things out pretty quick. I’m thinking about creating my own but I’m not sure where to begin. Do you have any tips or suggestions? With thanks

  3. Generally I do not learn post on blogs, but I wish to say that this write-up very pressured me to check out and do it! Your writing style has been amazed me. Thanks, quite great post.

  4. Today, I went to the beach with my kids. I found a sea shell and gave it to my 4 year old daughter and said “You can hear the ocean if you put this to your ear.” She put the shell to her ear and screamed. There was a hermit crab inside and it pinched her ear. She never wants to go back! LoL I know this is completely off topic but I had to tell someone!

  5. you’re really a good webmaster. The web site loading speed is incredible. It seems that you are doing any unique trick. Also, The contents are masterpiece. you’ve done a fantastic job on this topic!

  6. It’s a shame you don’t have a donate button! I’d definitely donate to this brilliant blog! I suppose for now i’ll settle for bookmarking and adding your RSS feed to my Google account. I look forward to new updates and will share this website with my Facebook group. Talk soon!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here