Vuoi spendere 5 euro e prepararare un piatto stellato: ecco la ricetta

0
525

Sogni di preparare un piatto e spendere poco? Si può, oggi faremo una ricetta di pesce stellato con solo 5 euro.

ricetta con alici
foto da canva

Chi l’avrebbe mai detto che con 5 euro si può preparare un piatto di pesce stellato; è possibile sfamare 2 persone che non sono a dieta. Per fare i conti, abbiamo considerato un supermercato di fascia media.

Leggi anche–> Gerry Scotti, ecco il nuovo vino: il sogno di una tenuta tutta sua

La lista della spesa che faremo oggi sarà composta da 7 ingredienti. L’ingrediente principale saranno le alici fresche, considerate un “pesce povero”, ma ultimamente sono molte consumate nei ristoranti stellati.

Leggi anche–> La panzanella di mare, così non l’avete mai mangiata

Con soli 5 euro prepari una piatto di pesce stellato per 2 persone

Ingredienti

  • 250 g alici fresche pulite (2.70 euro)
  • 2 uova (0,40 cent)
  • q.b finocchietto (20 cent)
  • 1 cipolla Tropea (0,50 cent)
  • 1 zucchina grande (o,40 cent)
  • 1 patate grande (0,30 cent)
  • 50 g di panko (50 cent)

Preparazione

Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti, in una casseruola mettete due cucchiai di olio evo, il finocchietto selvatico, fate rosolare e scaldare per qualche poi unite i cubetti di patate. Cuocete per 5 minuti e unite mezzo bicchiere di acqua e mezzo dado vegetale. Quando la patata sarà cotta frullate con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea. Ora in una ciotola sbattete le uova, scaldate l’olio per friggere, passate le alici nelle uova e poi giratele nel panko prima di tuffarle nell’olio. Giratele per un paio di volte e cuocete per circa 2 o 3 minuti. In un tegame mettete le zucchine e le cipolle tagliate a julienne molto fino e fate cuocere finche non stanno cotte ma nello stesso tempo croccanti. Ora prendete un piatto da portata e componete il piatto, sul fondo mettete la crema di patate al profumo di finocchietto, adagiare le alici fritti e sopra aggiungere le verdure croccanti.

foto da canva

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here