Ghiaccioli alcolici ed è subito vacanza: il fine pasto al gusto tipico dell’Isola sarda

0
288

Preparare dei ghiaccioli o dei sorbetti in casa è più facile di quanto si possa pensare. Ecco la ricetta alcolica per un fine pasto estivo.

L’estate chiama ed è il momento di preparare gelati, granite, ghiaccioli e sorbetti fatti in casa. Il risultato non sarà come quello dei laboratori, ma il solo fatto di averli realizzati con le vostre mani renderà questi dessert gelati buoni e piacevoli. Ottimi come fine pasto, ogni dessert può prendere spunto dal luogo in cui state trascorrendo, o vorreste trascorrere, le vacanze estive.

foto da canva

 

Ci sono i gelati a base di frutta, i ghiaccioli con creme e cioccolato e i classici sorbetti personalizzabili in mille modi. Anche noi abbiamo pensato a un ghiacciolo gusto mare. Per l’esattezza dei piccoli gelati al sapore di liquore di Pompia, non adatto ai più piccoli.

Ghiaccioli ubriachi sardi

Per la realizzare i ghiaccioli al gusto del liquore di Pompia vi serviranno i seguenti ingredienti:

  • 1 melone
  • 1 bicchiere di liquore di Pompia
  • 100 g di zucchero
  • menta fresca in base ai vostri gusti

Pulite il melone eliminando la buccia e i semi interni, tagliatelo a pezzi e inseritelo nel contenitore di un frullatore. Aggiungete il liquore e frullate; poi aggiungete qualche foglia di menta e lo zucchero e ripetete.
Prendete delle formine per ghiaccioli e versate all’interno il liquido, mettete in freezer per qualche ora e quando si sarà solidificato aggiungete le stecche di legno. Poi lasciate riposare per almeno 4 ore.
Se non avete delle formine adatte ai ghiaccioli potete sempre utilizzare quelle i cubotti del ghiaccio oppure dei bicchierini per il caffè usa e getta.

Molti nel leggere la lista degli ingredienti saranno rimasti incuriositi dal liquore di Pompia. Non tutti sanno di cosa si tratta.
Il liquore di Pompia è un digestivo a base di limoni tipici della zona di Siniscola, un comune sardo. Chi non vorrebbe trascorrere le vacanze estive in Sardegna?!

Gli ingredienti fondamentali sono i limoni di Pompia, il liquore infatti viene creato con le bucce degli agrumi non trattati tipici della zona, miele e zucchero. Il liquore ha un sapore dolce dato dalla presenza del miele e un retrogusto amarognolo tipico del frutto. I limoni di Siniscola hanno un aspetto grande e presentano una buccia molto ruvida tanto da potere essere scambiati per cedri.
Fino a una ventina di anni fa nel paese sardo esisteva solo una piccola quantità di alberi da frutto, ma grazie agli isolani e al loro forte impegno nel tutelare il loro territorio, il numero è aumentato notevolmente.
I ghiaccioli alcolici vi trasporteranno immediatamente in vacanza sull’Isola.