Vuoi dar vita al tuo pane secco e duro? Non buttarlo la soluzione c’è

0
355

Pane secco: quante volte ci capita di comprarne troppo e poi come ogni volta ci avanza perchè diventa duro e finisce nella spazzatura?

(Canva photo)

Troppo spesso il pane che avanza finisce nella spazzatura. per evitare che ciò accada sarebbe meglio comprarlo senza eccedere o congelare quello in più per consumarlo nei giorni successivi. Se capita però di ritrovarsi con il pane che è diventato secco e duro, niente paura! Come sapevano bene le nostre nonne ci sono tante soluzioni per riutilizzare il pane raffermo.

Leggi anche–>Minestrone contaminato, ritirato dagli scaffali: l’annuncio del ministero

Oggi sarà possibile dar vita a quel pezzo di pane duro e secco che abbiamo in dispensa. Ti piacerebbe farlo diventare come se fosse uscito dal forno, croccante caldo e profumato, con  l’interno morbido? Ti servirà solo l’acqua per avverare questo sogno. Un ottimo trucchetto per ricolare il pane avanzato e non fare più sprechi in cucina.

Leggi anche->> Le pizzette senza lievito, facili, veloci e fresche, barretta al cioccolato fatta in casa

Ecco come dar vita ad un pane secco e duro

Bagnate velocemente il pane secco sotto l’acqua corrente, Adagiate, il pane umido, su una teglia coperta da carta forno. Infornate il tutto, in carta forno caldo a 200 gradi per circa 10 minuti, il tempo dipenderà dalla pezzatura del pane: se saranno delle rosette o ciabatte basterà il tempo indicato, se invece sarà un filone di pane più grande potrete aumentare anche a 15 minuti di cottura. Due minuti prima della fine della cottura, girate il pane, in questo modo, il pane si asciuga meglio.

(Canva photo)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here