Parmigiana di patate estiva: cosi non l’avete mai mangiata

0
901

Un ottima soluzione per fare una parmigiana diversa dalla classica che conosciamo tutti, Facile veloce e troppo buona.

(Canva photo)

L’estate ricerchiamo sempre piatti facili veloci e soprattutto freschi, che richiedono poco tempo nella loro lavorazione ma che abbiamo sempre un buon gusto. Questa ricetta è quella giusta per preparare una cena estiva e leggera: la parmigiana di patate una variante molto sfiziosa, sostituiremo le melanzane con le amate patate che sono sempre molto versatili.

Leggi anche–> Arancini di spaghetti alla carbonara, frittelle di baccalà

Ovviamente sarà una parmigiana molto estiva e quindi meno lavorata dalla classica, dovremmo solo lessare le patate per qualche minuto, creare gli strati con ingredienti freschi e poi mettere al forno per qualche minuto, insomma un gioco da ragazzi.

Parmigiana di patate estiva; una vera goduria

Ingredienti 

  • 4 patate a pasta gialla
  • 200 g di scamorza bianca/mozzarella
  • q.b basilico
  • q.b pomodorini ciliegino
  • q.b olio
  • q.b pepe

Leggi anche–> Involtini di melanzane che conquisteranno tutti

Preparazione

Prima di tutto lavate e sbucciate le patate, tagliatele a fette di circa 1 cm, cuocetele per 15 minuti a vapore, anche al Bimby va bene. In una ciotola tagliate a pezzetti i pomodorini con il basilico, aggiungete un filo d’olio e un pò di sale, mettete da parte. Prendete la scamorza e tagliatela a fettine sottili. In una pirofila aggiungete un po d’olio e cominciate a creare la parmigiana.  Cominciate a fare gli strati con le fette di patate, le fettine sottili di scamorza e aggiungete i pomodorini. Ripetere cosi l’operazione fino a completare tutti gli strati e spolverizzando con del pepe nero. Con ogni patate ci verranno all’incirca 4/5 strati. Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi modalità grill per circa 18 minuti, quando si formerà la crosticina in superficie saranno pronte, lasciate stiepidire per qualche minuto.

(Canva photo)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here