Muffin di orzo al cioccolato

Muffin di orzo al cioccolato
Nella puntata di oggi di Cotto e Mangiato, riservata alla ricetta dei fan della trasmissione, Tessa Gelisio ci illustra la ricetta che le ha mandato Angela da Roma, un'ascoltatrice appassionata che suggerisce alla conduttrice un dolce gustoso, leggero e adatto a chi soffre di intolleranza al lattosio: i muffin di orzo al cioccolato.

Altre ricette di muffin che Mezzokilo vi ha proposto in passato sono i muffin al caffè, adatti per chi ha bisogno di una colazione forte per cominciare la giornata, e i muffin alla zucca, perfetti per la stagione autunnale. Tritiamo con un coltello (non con il mixer) 50 grammi di cioccolato fondente al 70% di cacao, circa mezza barretta. In una ciotola mettiamo 100 grammi di farina di orzo bio, 150 millilitri di latte di riso (si può usare quello di avena), 50 grammi di farina 00, 60 grammi di zucchero di canna integrale e un cucchiaino di orzo tostato.
muffin di orzo al cioccolato

Amalgamiamo bene il tutto e aggiungiamo 50 millilitri di olio di mais italiano, il cioccolato e mezza bustina di lievito istantaneo.

Mettiamo il composto negli stampi di silicone e poi teniamo per 10 minuti in un forno caldo a 175 gradi. In questo modo, abbiamo preparato una ricetta semplice e gustosa in meno di 30 minuti, spendendo 6-8 euro per 6 muffin.

Tessa ci consiglia di mangiarli il giorno dopo perché sono ancora più buoni, magari abbinati a una pallina di gelato!
Precedente Tortini con sgombro e patate
Successiva Frittata con tonno e fagiolini

Commenti e domande